Conoscete tutti il British Museum e il Natural History Museum o anche il super turistico museo delle cere di Madame Tussauds (che solitamente viene evitato dai londinesi come se fosse la peste), ma ci sono tanti altri musei a Londra che si meritano una visita e alcuni di questi sono anche gratuiti o costano meno del museo delle cere.

I musei di Londra sono tantissimi e non basterebbe una semplice lista per elencarli tutti. Qui cominciamo con solo dieci per stuzzicare il vostro appetito.

Il primo museo da visitare è il Cartoon Museum che è tutto dedicato ai fumetti e vignette.  Parla soprattutto della storia del fumetto politico e satirico nel Regno Unito ma ha anche mostre temporanee su una varietà di temi.  Si trova vicinissimo al British Museum e dovete dedicarci almeno un’ora di tempo, di più se volete sedervi a leggere fumetti.

Tutti vanno al British Museum per vedere le mummie ma a Londra esiste anche un museo egizio specializzato, il Petrie Museum. Aperto solo al pomeriggio è gratuito e parte dell’Università di Londra.

Se amate le arti, dipinti ed oggetti di valore, specialmente se in stile barocco e rococo,  potete visitare la Wallace Collection piena zeppa di roba del 1700 e 1800. Un altro museo di Londra che in pochi conoscono ma che vale la pena visitare.

john
Sir John Soane’s Museum

Se invece preferite il giardinaggio, Londra offre anche un museo del giardinaggio o Garden Museum che si trova vicino alla Tate Modern nella zona di Bankside. Oltre a piante e fiori, troverete oggetti usati nel giardinaggio negli ultimi secoli e alcune stranezze come l’agnello vegetale.

 

Un posto magico lo trovate al Pollock’s Toy Museum, un posto piccolo pieno di giocattoli degli ultimi secoli. Vedrete i giocattoli dei vostri nonni e bisnonni, case di bambole, costruzioni, orsacchiotti e tanto altro. Lo trovate vicino alla stazione di Goodge Street.

 

Gli amanti della musica o della storia dovrebbero andare al museo della Royal Academy of Music, se andate al momento giusto potete anche vedere le prove degli studenti ma altrimenti troverete oggetti, spartiti e strumenti musicali degli ultimi secoli. Un viaggio interessante e gratuito

Foto; © Copyright Robin Sones and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Il Sir John Soane Museum è un’esperienza indimenticabile. Una casa di un architetto (John Soane costruì la Dulwich Picture Gallery tra le tante cose)  piena di oggetti d’arte e che vi porta indietro di 200 anni. Ingresso gratuito.

Il museo della polizia della City di Londra (da non confondere con la Metropolitan Police che copre tutto il territorio della Greater London) ci porta indietro nel tempo. La City, ora il miglio quadrato occupato principalmente da banche ed istituti finanziari con pochissimi abitanti), era il centro storico di Londra e una volta era abitato normalmente.

 

geffrey
Geffrey Museum

Potete anche visitare il museo degli orologiai o Clockmakers Museum che si trova alla Guildhall Library, anche questo nella City of London. Ci sono diversi orologi storici ed interessanti che vi sorprenderanno, il museo è gratuito.

 

Foto: © Copyright Julian Osley and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Per la storia dell’arredamento inglese degli ultimi 4 secoli dovete vedere il Geffrey Museum che ha tante stanze arredate in ordine cronologico. Tutti gli anni nel periodo prima di Natale le stanze hanno anche addobbi natalizi per farvi vedere come si celebrava il Natale nel passato.  Nel giardino potete anche vedere una storia dei giardini, con esempi di giardini del passato. (temporaneamente chiuso per rinnovi).

 

50 cose gratuite da fare a Londra nel 2019

 

 

 

2 Commenti

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.