CONDIVIDI

Per secoli il centro di Londra era la City ovvero quella parte storica più o meno all’interno delle mure medievali. Altre parti che ora sono decisamente nel centro di Londra erano piena campagna.

Ci sono quindi tante parti di Londra che erano villaggi in campagna e a partire dal 1800 con l’avvento della ferrovia sono stati piano piano assorbiti da quella che oggi chiamiamo Greater London. Alcuni di questi sono andati distrutti, altri hanno perso le caratteristiche del villaggio, mentre altri ancora nonostante si trovino in città danno ancora l’idea di essere un villaggio spesso grazie a rinnovamenti degli ultimi 20 anni.

Foto: © Copyright Stacey Harris and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

La cosa importante per dare un’atmosfera autentica è l’assenza di negozi di grosse catene e la presenza invece di negozietti, ristorantini e posti dove sedersi a bere un caffè che danno almeno l’impressione di essere unici e caratteristici. È la manna per gli agenti immobiliari perché la vicinanza a un villaggio può fare aumentare notevolmente i prezzi di una proprietà.

Di villaggi di questi tipi ne troverete tanti a Londra, alcuni hanno il nome ‘village’, altri no. Alcuni sono molto famosi, altri meno. Ne segnaliamo solo dieci in questo articolo.

stoke
Stoke Newington

Foto: © Copyright ceridwen and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Greenwich 

Ha decisamente l’atmosfera del grosso villaggio e comunque non ci si sente a Londra, troverete anche tanti posti dove mangiare, un mercato famoso e tanti negozi di cose in stile marittimo e altro.

Chelsea Green

Attorno alla chiesa neo-gotica di St Luke’s a Chelsea troverete Chelsea Green, un insieme di negozi di cibo, qualche bar e qualche boutique. La maggioranza di negozi si trovano a Elystan Street che sbuca sulla piazza con il verde in mezzo.

Victoria Park Village

Recentemente rinnovato con diversi nuovi ristoranti e gastropub è un villaggio di sole 4 strade che si incontrano. Ha comunque un atmosfera quasi rurale, anche grazie ai tanti fiori.

little venice
Little Venice

Abbeyville Village

Il nome village è stato aggiunto da poco, era infatti una via di negozi dei tempi vittoriani che si chiama Abbeyville Road. Si trova fuori dal centro di Clapham ed è relativamente sconosciuto.

Foto: © Copyright David P Howard and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Crouch End

Un posto dove abitano realmente le famiglie e si vede. Oltre ai soliti negozi troverete

Whitecross Village

Famoso essenzialmente per il suo mercato, vi conviene visitarlo all’ora di pranzo quando il posto si riempie di cibo e avrete una scelta che non potete immaginare. Si trova vicino a Old Street e Shoreditch quindi in zona centrale.

Cose che forse non sapete su Somerset House a Londra

Wimbledon Village

Molto più noto è invece questo piccolo villaggio che include alcuni pubs, negozi e ristoranti. Si trova anche vicino al Wimbledon Common che con il suo vecchio mulino vi darà l’impressione di stare veramente in campagna

victoria park
Victoria Park

Walthamstow Village

Se volete vivere in un villaggio e non potete permettervi Wimbledon o Chelsea, Walthamstow Village è il villaggio londinese che costa meno ma non vuol dire che costa poco. Ci sono spesso feste e altri eventi per chi vive qui, non è certamente un posto noioso.

Foto: © Copyright Martin Addison and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Little Venice

Se vi aspettate di trovare Venezia, rimarrete delusi ma il posto ha sempre un certo fascino. Ogni anno si tiene un grosso festival di imbarcazioni da canali chiamato Canalway Cavalcade che consiste in un weekend intero pieno di eventi e barche.

Church Street a Stoke Newington

Un’altra zona reinventata di recente ma dove troverete una buona scelta di cibo da tutto il mondo, negozi indipendenti e mercati al weekend. Chiaramente ora molto di moda andarci.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here