Al 198 di Ebury St trovate un vero proprio paradiso per gli amanti dei dolci e cioccolato.

Non si trachocolatetta di una pasticceria storica, infatti William Curley è uno scozzese di mezza età e con la moglie giapponese hanno aperto i loro negozi solo negli ultimi 10 anni.

Il loro primo negozio aprì a Richmond nel 2004.  In questi anni però si sono creati una reputazione grandiosa e hanno vinto molti premi. Entrambi erano rinomati pasticceri quando aprirono il loro primo negozio.

Il negozio offre anche posto a sedere e una scelta di cioccolato e dolci tradizionali ma anche moderni. oltre al popolarissimo caramello salato trovate anche cioccolato all’aceto balsamico e altre cose da provare se siete avventurosi.

Mercato di Borough: cose da non perdere

Curley usa fornitori di cioccolato che cercano di migliorare le condizioni lavorative di chi lo coltiva. Usa particolarmente il fornitore toscano Amedei. I prodotti di William Curley possono anche essere acquistati da Harrods, ma per contare dovete fare l’esperienza di andare nel negozio.