” Mi ha aperto un mondo nuovo”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

2014

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

AMICO CHE VIVEVA DA TEMPO LI

Come hai cercato lavoro?

CHIEDENDO AI RISTORANTI, PER LO PIU’ ITALIANI

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

1 GIORNO

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

DIPLOMA SCIENTIFICO

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

MEN CHE ZERO. INCOMPRENSIBILE IL PARLATO

“In Scozia hanno bisogno di immigrati, lasciate perdere l’Inghilterra”

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

CAMERIERA IN UN RISTORANTE TURCO, NON VIO PIU A LONDRA, MA MI SONO MOLTO APPASSIONATA AI RISTORANTI.

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

CAMERIERA IN UN RISTORANTE TURCO, NON VIVO PIU A LONDRA, MA MI SONO SCONVOLGENTE, MI HA SCONVOLTA, MI HA APERTO UN MONDO NUOVO.INSOMMA NOI ITALIANI, SPESSO, SIAMO MOLTO PATRIOTTICI, E USCIRE PER DIRIGERCI IN QUALSIASI POSTO NUOVO, CHE NON SIA L ITALIA, LO ACCENTUA ANCORA DI PIU..PENSO CHE SIA UN BENE, SAPERE CHI SI E’ E COSA SCEGLIERE PER IL NOSTRO PROPRIO FUTURO.

Consigli per i laureati con poca esperienza di lavoro

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

SI, E PIENA DI OPPORTUNITA’.

 Potresti dare duelondon consigli utili a chi deve ancora partire? 

SCEGLIERE CON CURA CON CHI PARTIRE, CONSERVARE ALMENO 4 SETTIMANE DI AFFITTO PAGATE E TROVARE LAVORO APPENA ATTERRATI.

 

 

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

 

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
- Unknow (8)
"A Londra si trova molta meritocrazia e zero razzismo"
"Dovrete guadagnare almeno 40 mila sterline lorde"
“Si mangia veramente male”
"Si mangia veramente male"
lavorano
"Non dare retta a nessuno che dice che a Londra non si vive bene"
eu
Quanto sei preoccupato dal Brexit?
"C’è lavoro in abbondanza per i laureati"
cosa farea londra il giorno di Natale
Le nostre esperienze sono molto diverse
Marcella in Inghilterra
Simona da Londra ci racconta come sta vivendo la crisi del coronavirus
Gli italiani a Londra sono tantissimi
Gli italiani a Londra sono tantissimi
pablo (2)
"Londra, dopo un pò, ti indurisce"
Ultime reazioni