Cerco lavoro a Londra o nel Regno Unito, che devo fare?

Quando sei venuto/a  a Londra/Regno Unito?

Settembre 2017

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Avevo già una stanza pronta al mio arrivo…mi è stata affittata da dei parenti che vivono qui da anni

Come hai cercato lavoro?

Portando cv a mano

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Il tempo di portare il primo cv

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Il primo lavoro che ho trovato è quello che ancora faccio: lavoro in una catena che ha diverse pizzerie in Inghilterra, di cui la maggior parte a Londra

 

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

Ho un diploma di perito informatico e ho fatto il pizzaiolo in Italia

Foto: © Copyright Stephen McKay and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Buono (meglio studiarlo prima di partire)

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Nel complesso buona. Non serve a niente avere ogni cosa in Italia se non te la puoi godere perchè non hai una sicurezza economica, cosa che qui a Londra hai la possibilità di avere

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Assolutamente sì. Se non vi trovate bene, potete comunque prendere la scelta di tornare…vi rimarrebbe in ogni caso l’esperienza fatta

Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Primo: il consiglio più importante che mi sento di dare è senza dubbio quello di studiare l’inglese prima di partire ed evitare di buttarsi senza spiccicare parola. A parte il sentirsi ancora più isolati del dovuto, vi capiterà di sicuro di dover comunicare in inglese (per esempio in banca). Secondo: prima della partenza documentatevi sui passi da fare. Createvi una sorta di checklist da rispettare (come mettersi in regola, come cercare alloggio, come è meglio muoversi per cercare lavoro…) Terzo: un altro consiglio è quello di cercare di non partire senza la minima esperienza lavorativa. Troverete lavoro a prescindere, ma l’esperienza vi agevolerà notevolmente (senza contare che potrete puntare a una paga migliore)

Puoi anche tu compilare questo modulo

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.