Non serve a niente avere ogni cosa in Italia se non te la puoi godere perchè non hai una sicurezza economica

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Cerco lavoro a Londra o nel Regno Unito, che devo fare?

Quando sei venuto/a  a Londra/Regno Unito?

Settembre 2017

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Avevo già una stanza pronta al mio arrivo…mi è stata affittata da dei parenti che vivono qui da anni

Come hai cercato lavoro?

Portando cv a mano

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Il tempo di portare il primo cv

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Il primo lavoro che ho trovato è quello che ancora faccio: lavoro in una catena che ha diverse pizzerie in Inghilterra, di cui la maggior parte a Londra

 

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

Ho un diploma di perito informatico e ho fatto il pizzaiolo in Italia

Foto: © Copyright Stephen McKay and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Buono (meglio studiarlo prima di partire)

[amazon_link asins=’8804670649,8858003764,8809786467,8820055627,8878871907,0521189063′ template=’ProductCarousel’ store=’londr-21′ marketplace=’IT’ link_id=’18457099-cdb4-11e6-800a-67041a2b48e9′]

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Nel complesso buona. Non serve a niente avere ogni cosa in Italia se non te la puoi godere perchè non hai una sicurezza economica, cosa che qui a Londra hai la possibilità di avere

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Assolutamente sì. Se non vi trovate bene, potete comunque prendere la scelta di tornare…vi rimarrebbe in ogni caso l’esperienza fatta

Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Primo: il consiglio più importante che mi sento di dare è senza dubbio quello di studiare l’inglese prima di partire ed evitare di buttarsi senza spiccicare parola. A parte il sentirsi ancora più isolati del dovuto, vi capiterà di sicuro di dover comunicare in inglese (per esempio in banca). Secondo: prima della partenza documentatevi sui passi da fare. Createvi una sorta di checklist da rispettare (come mettersi in regola, come cercare alloggio, come è meglio muoversi per cercare lavoro…) Terzo: un altro consiglio è quello di cercare di non partire senza la minima esperienza lavorativa. Troverete lavoro a prescindere, ma l’esperienza vi agevolerà notevolmente (senza contare che potrete puntare a una paga migliore)

Puoi anche tu compilare questo modulo

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Lascia un commento

Rispondi

I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Dizionario giurieconomico. English-italian, italiano-inglese. Con voci dell'american english
OffertaBestseller No. 2 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
Bestseller No. 3 English Mistakes Italians Make (English Edition)

Ultimo aggiornamento 2021-12-03 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rosella racconta come sta vivendo il lockdown a Bristol
Maria Teresa scrive che Londra è un luogo dove i sogni possono diventare realtà
Altre voci di italiani a Londra con il lockdown
Brexit e gli italiani in UK: le ultimissime
“Il SEO e digital marketing a Londra offrono stipendi alti”
Una lettrice dice che non ci sono italiani felici a Londra o Inghilterra
Lettrice dice che Londra 'bacia la fronte dei migliori'
"Se avete le idee chiare troverete milioni di occasioni"
My Post (5)
Non trovo lavoro a Birmingham
Come vedere e provare che hai il diritto di rimanere in UK anche dopo la Brexit
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: