bargesDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Da circa 6 mesi e al momento posso dire che non mi trovo male, ma neanche bene.

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Non ancora ho trovato lavoro, avrò inviato circa 500 CV, ho fatto tre colloqui di lavoro, il tutto inerente alla mia professione che riguarda l’IT. Ora sto iniziando anche ad inviare CV come cameriere, ma sto riscontrando gli stessi risultati.

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Prezzi degli affitti alle stelle, costo della vita molto alto, clima quasi sempre instabile e piovoso.

E quali sono i lati positivi?

Rispetto delle regole, mezzi di trasporto molto efficienti (avere la macchina è inutile), quasi tutti i servizi sono efficienti, se mandi un CV almeno se lo leggono e nel 40% dei casi ti rispondono pure.

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Non avendo ancora trovato lavoro, direi che forse non ci verrei a Londra, ma altrettanto restare in Italia neanche sarebbe una buona scelta, visto la crisi che vive il nostro paese.

Foto: LondraNews 2011

Ritorneresti in Italia?

Non escludo che tornerei in Italia, ma in primo luogo se trovassi lavoro, ma se la mia situazione lavorativa qui a Londra continua a restare da disoccupato, preferisco fare il disoccupato in Italia che è più economico.

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Se non sapete parlare bene la lingua inglese, quasi come un madrelingua, dedicatevi almeno 6 mesi (o anche di più) per imparare solo la lingua, se potete, evitate di frequentare italiani perchè tra di voi parlerete italiano e non vi aiuta a migliorare il vostro inglese, in questi sei mesi, se ci riuscite provate a trovare un lavoro, ma non illudetevi che arrivate qui a Londra, e trovate tutti a braccia aperte che vi stanno aspettando a darvi lavoro, quindi, dimenticate la Londra turistica, fatta di foto nella cabina telefonica rossa, le passegiate a Oxford St. e le foto a Piccadilly. Premunitevi di una ottima preparazione alla convivena in casa, perchè vi renderete conto da soli che affittare una casa da soli è impossibile, tranne se non guadagnate almeno 2000 sterline al mese, considerando che lo stipendio base è di circa 1300 sterline (circa). In fine concludo dicendo che la lingua è alla base di tutto, sia scritta che parlata.

 

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Se vuoi  sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

1 commento

  1. domanda: ma esiste solo Londra? spostati no.. lavori nell’IT e mandi cv per fare cameriere? io penserei a rendere interessante il mio CV e a ottimizzarlo, fare come fai tu non ti aiuterà perchè ti porterà lontano da quella che è la tua strada…

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.