“Mai trasferirsi senza un minimo di progetto ed idee chiare”

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Settembre 2014 all’età di 50 anni

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Sono stato fortunato perché ero ospite da un amico , dopo 10 giorni si è liberata una camera e l’ho presa al volo

Come hai cercato lavoro?

Avevo letto un annuncio online in Italia e barando dicendo che ero momentaneamente in Italia per motivi familiari ma che stavo rientrando (voi non fatelo ) ho preso il biglietto e mi sono trasferito . Ho fatto il colloquio e dopo 10 giorni ero assunto.

 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Appunto 10 giorni

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
La mia è una situazione particolare. Sono un fotografo professionista, in Italia avevo il mio studio ma l’ho dovuto chiudere con la crisi. Il lavoro di cui sopra era in un parcheggio ( customer service) ma intanto l’ho accettato. Tutto sommato era pulito e mi dava l’opportunità Di migliorare l’inglese .

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Oggi direi uno schifo ma non ho avuto problemi, avevo clienti stranieri in Italia e si parlava inglese. È IMPORTANTISSIMO non essere a zero con la lingua.

Maintenance of photo camera after cleaning

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Car park attendant . Oggi faccio di nuovo il mio lavoro : fotografo freelance . È dura ma siamo a Londra , città faticosa ma piena di opportunità. Nessuno ti regala nulla ma se ti sbatti ce la puoi fare … anche a 50 anni ( oggi ne ho quasi 55) e alla mia età non è uno scherzo!

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Faticosa ma ottima . Londra è un tritacarne ma se sei tosto e soprattutto preparato e non allo sbaraglio c’è la puoi fare ! Mai trasferirsi senza un minimo di progetto ed idee chiare .

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Domanda da £ 1000000 . Oggi con la brexit è più complicato ma se hai competenze e capacità, direi che Londra non è affatto male.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Preparatevi bene , siate consapevoli che non è uno scherzo, studiate l’inglese (PRIMA) e venite qui con titoli di studio e lavorative … ed evitate di lavorare con italiani, non vi serve a nulla . Uscire dalla confort zone e la chiave per il successo .

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

 

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

fare pratica in inglese gratis

Dove fare pratica in inglese gratis o a basso costo

“Guardate in alto e mai in basso…se guardate in basso vedrete solo gli scarafaggi”