“Mai trasferirsi senza un minimo di progetto ed idee chiare”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Settembre 2014 all’età di 50 anni

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Sono stato fortunato perché ero ospite da un amico , dopo 10 giorni si è liberata una camera e l’ho presa al volo

Come hai cercato lavoro?

Avevo letto un annuncio online in Italia e barando dicendo che ero momentaneamente in Italia per motivi familiari ma che stavo rientrando (voi non fatelo ) ho preso il biglietto e mi sono trasferito . Ho fatto il colloquio e dopo 10 giorni ero assunto.

 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Appunto 10 giorni

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
La mia è una situazione particolare. Sono un fotografo professionista, in Italia avevo il mio studio ma l’ho dovuto chiudere con la crisi. Il lavoro di cui sopra era in un parcheggio ( customer service) ma intanto l’ho accettato. Tutto sommato era pulito e mi dava l’opportunità Di migliorare l’inglese .

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Oggi direi uno schifo ma non ho avuto problemi, avevo clienti stranieri in Italia e si parlava inglese. È IMPORTANTISSIMO non essere a zero con la lingua.

Maintenance of photo camera after cleaning

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Car park attendant . Oggi faccio di nuovo il mio lavoro : fotografo freelance . È dura ma siamo a Londra , città faticosa ma piena di opportunità. Nessuno ti regala nulla ma se ti sbatti ce la puoi fare … anche a 50 anni ( oggi ne ho quasi 55) e alla mia età non è uno scherzo!

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Faticosa ma ottima . Londra è un tritacarne ma se sei tosto e soprattutto preparato e non allo sbaraglio c’è la puoi fare ! Mai trasferirsi senza un minimo di progetto ed idee chiare .

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Domanda da £ 1000000 . Oggi con la brexit è più complicato ma se hai competenze e capacità, direi che Londra non è affatto male.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Preparatevi bene , siate consapevoli che non è uno scherzo, studiate l’inglese (PRIMA) e venite qui con titoli di studio e lavorative … ed evitate di lavorare con italiani, non vi serve a nulla . Uscire dalla confort zone e la chiave per il successo .

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

 

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Lascia un commento

Rispondi

I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
OffertaBestseller No. 2 Dizionario giurieconomico. English-italian, italiano-inglese. Con voci dell'american english
OffertaBestseller No. 3 Oxford Essential Italian Dictionary: Italian-English - English-Italian [Lingua inglese]

Ultimo aggiornamento 2021-12-05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Mauro scrive che l'Inghilterra è un modello da seguire
Giancarlo scrive da Londra dell'approccio diverso britannico
Abito a Edimburgo da quasi 2 anni
- Unknow (2)
Londra: "le case sono pietose e tutti pensano soltanto ad arricchirsi"
My Post (1)
"Il lavoro si trova facilmente e veramente premia chi e' bravo"
Ada lavora per una galleria d'arte a Londra
Puzzled by problems
Le stranezze, anche contradditorie, di molti italiani a Londra
"La vita culturale e apertura mentale che in Italia non esistono proprio"
Sono barista in un coffee shop
"Fino ad una settimana fa i supermercati e parchi erano pieni di gente"
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: