CONDIVIDI

 

royalUna delle tante istituzioni londinesi che forse non tutti conoscono. Fondata nel 1754 col nome Society for the encouragement of Arts, Manufacture and Commerce, diventò una Royal Society circa 100 anni dopo. Viene normalmente chiamata solo RSA.

La RSA si trova nello stesso edificio vicino allo Strand dal 1774 e ha visto passare decine e decine di iscritti prestigiosi, tra i tanti possiamo nominare Charles, Dickens, Carlo Marx, Stephen Hawking, Benjamin Franklin e Adam Smith.

Per diventare un membro chiamato fellow bisogna solitamente venire nominati per aver fatto qualcosa per le arti, la produzione o il commercio (campi includono praticamente tutto volendo), cosa che è ancora considerata essere un grande onore.

Foto: © Copyright Mike Quinn and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

La RSA premia ogni anno con l’Albert Medal una persona che ha contribuito in qualche modo a risolvere problemi o migliorare il mondo con creatività e innovazione. Tra i premiati abbiamo Alexander Fleming, Guglielmo Marconi, Stephen Hawking, Winston Churchill, Laurence Olivier e Tim Berners-Lee.

Dal 1956 esiste anche la Benjamin Franklin Medal data a cittadini americani o britannici che hanno contribuito al progresso artistico o scientifico.

L’istituto organizza ogni anno centinaia di eventi gratuiti, potete vedere qui il calendario.