Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Dal 2012

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

mi ero preso una bella fregatura proprio da italiani ma ho imparato la lezione ora

Come hai cercato lavoro?

tramite agenzie e internet

Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

poco, se si vuole lavorare si lavora subito

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

passabile ma facevo fatica a capire la gente

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
ufficio vendite

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

callcentre e ora sono in un ufficio vendite come in Italia

The CV Book: Link Amazon

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Diciamo buona, era una cosa che volevo fare non solo per il lavoro, volevo provare cosa significa vivere a Londra. Sono rimasto fino ad ora tanto male non lo è, ma ora sono un po’ stanco. Non penso di rimanere a vita ma non tornerei mai in Italia, cerco un posto con uno stile di vita meno frenetico.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Si anche se le persone devono essere consapevoli che si tratta di un posto con tanti aspetti positivi ma anche tanti negativi. Basta uscire dal centro di Londra per rendersi conto che la gente non vive poi così tanto bene come tanti credono in Italia.  Se vi aspettate il paradiso, non lo troverete, come l’America troverete tante contraddizioni, gente ricchissima e gente che non ha cibo sulla tavola. Facile salire ma anche facile scendere.

 Potresti dare duelondon consigli utili a chi deve ancora partire? 

Avere un piano.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

Commenta