“Non venite ora, non ne vale la pena”

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito? 
2001
 
Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi? 
Si, un po’ un problema trovare un posto decente e pulito che non costi molto, ma col tempo e i contatti si migliora
 
Come hai cercato lavoro
chiedendo ai locali coi cartelli fuori
 
Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro? 
Passato tanto tempo ma credo un paio di ore
 
Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo? 
Diploma
 
Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo? 
Buono
 
Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso? 
Cameriera ora seniuor manager for Southern European Markets
 
Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi? 
Molto buona un tempo, ora vedo che il paese sta cambiando in peggio. Per il lavoro si stava da re ma ora il mio settore sta partendo completamente a causa della Brexit, facciamo just in time e non sarà possibile farlo fuori dal mercato unico. Un atto di masochismo nazionale senza precedenti e che mette tutto il paese sotto cattiva luce. 
 
Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi? 
No, ora proprio no, troverete un paese alla deriva. Forse se venite a fare l’importatore potrete fare successo ma in altri giri le cose stanno andando male e andranno peggio, inoltre ci odiano un po’ tanto a noi immigrati europei, soprattutto fuori dalle città
 
Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire? 
Non venite ora, non ne vale la pena. Vorremmo andarcene anche noi. 

Rispondi

Torna su