kewDa quanto tempo sei a Londra/UK e come ti trovi?

Da quasi 5 anni e mi trovo bene

Che aspettative/piani avevi al momento della partenza?

Mi aspettavo di trovare lavoro e trovare un mio spazio, cosa che ho ottenuto con un po’ di dedicazione ma abbastanza facilmente, senza raccomandazioni o leccaggi e questo mi rende felice e si tratta di una soddisfazione che non vi immaginate nemmeno

Foto: © Copyright Stephen Dawson and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Quanto pensi di rimanere e se vuoi andare via, dove andresti?

 Non ho piani a lunghissimo termine, per ora rimango. Qui sto realizzandomi e in Italia non avrei niente da fare

Che lavoro fai e come l’hai trovato?

Ho fatto carriera internamente in una catena di vendita al dettaglio. Iniziato 5 anni fa a riempire scaffali e ora prendo 2500 sterline nette al mese e sono marketing manager. se avessi mollato sarei in Italia a lavorare per 600 euro al mese

Che tipo di lavoro volevi?

Un lavoro d’ufficio ma sapevo che non avendo esperienza dovevo farmi la gavetta per fare esperienza e dimostrare di essere capace

In base alla tua esperienza, consiglieresti ad altri di venire a Londra/UK e perche’?

Se sono consapevoli che ci sono solo due opzioni. La prima è trovarsi lavoro dall’Italia come fanno in tanti ma devono avere qualcosa di interessante nel curriculum. La seconda è cominciare dal basso e poi arrivare dove si vuole, perfettamente consapevoli che ci possono volere 4 o 5 anni. E sono 4 o 5 anni di duro lavoro e sacrifici ma ne vale sempre la pena. Se non avete molta esperienza o non volete farvi 4 o 5 anni di sacrifici pesanti per raggiungere il vostro obiettivo, non venite.

In generale, quali sono i lati positivi della tua permanenza a Londra/UK?

La meritocrazia, la cultura, ristoranti, la scelta che esiste in tutto

Sempre in generale, quali sono invece i lati negativi?

Gli affitti sono cari

 

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Commenta