canyon de chelly arizona

Canyon de Chelly in Arizona

Canyon de Chelly è di proprietà della Navajo Nation, una delle 21 tribù di nativi americani riconosciute dell’Arizona. Ufficialmente si chiama Chelly National Monument, infatti è riconosciuto come monumento nazionale e non solo un parco. Riconoscerete subito i posti, tipicamente dell’Arizona e visti in tanti film Western del passato. 

Situato nel nord-est dell’Arizona negli Stati Uniti, si trova all’interno dei confini della Navajo Nation e si trova nella regione dei Four Corners. Riflettendo uno dei paesaggi abitati ininterrottamente più lunghi del Nord America, il monumento conserva le rovine delle tribù indigene che vivevano nella zona, dagli Ancestral Puebloans (conosciuti anche come Anasazi) ai Navajo. In questa area naturale protetta ci sono ancora villaggi Navajo. 

canyon de chelly arizona

Cosa sarebbe il Canyon de Chelly?

Il monumento nazione copre 339 km2 e comprende i tre principali canyon: de Chelly, del Muerto e Monument. Questi canyon sono stati tagliati da ruscelli con sorgenti nelle montagne Chuska appena a est del monumento.

Intorno al 700 d.C., gli Ancestral Puebloans (Anasazi) iniziarono a scolpire case a più piani nelle pareti di arenaria.

Le abitazioni abbandonate e le altre rovine Anasazi sono l’attrazione principale di questa regione storica, insieme allo splendore naturale del canyon. Venivano chiamate tsaile e giustamente ora questo posto si chiama Tsaile Creek. 

Svettando a 229 metri sopra il fondo del canyon alla confluenza del Canyon de Chelly e dei Monument Canyon, Spider Rock è la caratteristica geologica più riconoscibile del parco. South Rim Drive offre viste su Spider Rock. La leggenda dice che la donna ragno vive in cima alla parete rocciosa ed è stata lei a costruire il mondo con la sua tela.

L’auto è il modo più comune per vedere il Canyon de Chelly, fortunamente ci sono diverse strade panoramiche. Le deviazioni su ciascuno di questi percorsi offrono vedute lontane di antiche rovine e formazioni geologiche. Dovete per forza trovare una guida Navajo, ma ci sono anche possibilità di visitare il posto a cavallo.

canyon de chelly

Come visitare il Canyon De Chelly?

Solo la White House Walk è aperta ai turisti, la maggior parte del centro del canyon è vietata ai turisti; le visite guidate in auto sono l’unica opzione.

Seguendo il Canyon del Muerto (Canyon of the Dead), la North Rim Drive di 20 km conduce alla Fortezza Navajo, dove i guerrieri nativi hanno cercato rifugio dalle forze statunitensi dopo essere stati costretti a una riserva desolata nel New Mexico orientale.

Scendendo il ripido pendio dal White House Overlook si arriva alle Rovine della White House, le rovine della più grande casa di 80 stanze del canyon. Durante il percorso ci sono molti punti panoramici e punti di interesse che le vostre guide sapranno indicarvi come Antelope House Overlook, Massacre Cave Overlook, Spider Rock Overlock, Face Rock Overlook o Mummy Cave Overlook. 

Il centro visitatori l’ingresso del canyon si trova a meno di 5 km da Highway 191 a Chinle, Arizona. Non è previsto alcun biglietto d’ingresso per visitare il Canyon de Chelly National Monument, il centro visitatori è aperto tutti i giorni dalle 8:00 alle 17:00, tranne il giorno del Ringraziamento, Natale e Capodanno. Realisticamente, se non avete un teleporter, l’unico modo per arrivarci è in auto, anche se Chinle ha un aeroporto, ma il Canyon de Chelly è una zona molto vasta. Il sito ufficiale si trova qui

Rispondi

Torna su