“A Londra si vive senza dubbio meglio dell’Italia”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Nel febbraio 2016

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?:

Con il sito spareroom

Come hai cercato lavoro?

Tramite internet, mandando CV.
 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Un pomeriggio

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Lavorato come cameriere, fattorino, operaio e giardiniere. Terza media

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Scarso
Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Aiuto cucina in un ristorante

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Molto buona, ho trovato subito lavoro e lo stato inglese non solo garantisce lavoro ai suoi cittadini ma anche stipendi minimi che permettono ai lavoratori di vivere bene. In Italia ci trascurano e se ne fregano di noi lavoratori, qua in Inghilterra siamo protetti. I lavoratori in compenso a Londra lavorano tanto perche’ bisogna competere per tenere il lavoro, ma se ci tengono saremo protetti.

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Si consiglio di venire a Londrsi vive senza dubbio meglio dell’Italia

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Fate il biglietto e partire se volete ma dovrete lavorareda sputare sangue per avere successo.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

[wwm_survey id=”44193″]

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

“A Londra si vive senza dubbio meglio dell’Italia”

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
“All’inizio odiavo questo posto, ma adesso mi trovo bene”
"All'inizio odiavo questo posto, ma adesso mi trovo bene"
“I miei amici italiani e spagnoli vogliono tutti andarsene da Londra”
"I miei amici italiani e spagnoli vogliono tutti andarsene da Londra"
Untitled design (16)
Andrea ci racconta la sua 'straordinaria' esperienza londinese
San Gimignano, Italy
Come mai gli italiani non esistono a Londra?
"Dovrete fare compromessi e sacrifici che in Italia non fareste mai"
“A Nottingham si trovano tantissimi giovani italiani “
"A Nottingham si trovano tantissimi giovani italiani "
Marcella in Inghilterra
Franco in Inghilterra da 12 anni racconta la reazione al coronavirus
pablo-12-678x381
"Mi sembra di essere rinata da quando vivo a Londra"
- Unknow (7)
Posso lavorare a Londra e mantenere la mia famiglia in Italia?
- Unknow (1)
Alex è Network Manager ma ha nostalgia dell'Italia
Ultime reazioni
Torna su