“A breve tornerò in Italia, ho trovato lavoro e sono felicissima.”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Settembre 2016

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Sono stata in un airbnb con il mio ragazzo per 5 giorni, ma non trovando nulla ci siamo sistemati per due settimane in casa di amici

Come hai cercato lavoro?

Ho provato con il classico porta a porta

 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

Una settimana o giù di lì

Quale esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?

Laurea Triennale e varie internships

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Avevo un B2

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Il primo lavoro è stato da Starbucks. Ora lavoro in un Museo/Residenza storica

Se vuoi imparare l’inglese ci sono posti migliori

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

[amazon_link asins=’8804670649|0521189063′ template=’Linklprodotto’ store=’londr-21|thelondonlink-21′ marketplace=’IT|UK’ link_id=’b77925b2-674e-11e8-a00f-776d6c6945f1′]

L’ho sempre considerata come un’esperienza, un’esperienza forte. Non l’ho mai considerata la città della mia vita. Si vive sempre di fretta e si perde senza dubbio il senso del tempo. Sono cambiata tanto, sono maturata, ho combattuto per ottenere quello che ho oggi. Dopo quasi due anni a breve tornerò in Italia, ho trovato lavoro e sono felicissima.

londonConsiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?

Lo consiglierei solo a chi è in grado di star solo e non ha paura della solitudine. Qui a Londra puoi essere circondato da persone diverse ogni giorno ed ognuna di loro sarà solo di passaggio. Bisogna munirsi di una grande forza d’animo. Ed il problema della mancanza di sole per diversi mesi a lungo andare diventa davvero insopportabile, non è un luogo comune, provare per credere.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Partite solo se siete in grado di mettervi in gioco. Londra non è l’isola che non c’è, nessuno vi servirà un lavoro su un piatto d’argento e si probabilmente il vostro primo lavoro sarà in uno Starbucks, sarete stanchi, ma non mollate e proseguite dritti verso la meta.

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

“A breve tornerò in Italia, ho trovato lavoro e sono felicissima.”

un'italiana a Londra (1)
"Purtroppo devo consigliare di diffidare dagli italiani"
Se vuoi imparare l’inglese ci sono posti migliori
Se vuoi imparare l’inglese ci sono posti migliori
My Post
"Facile trovare lavoro (qualsiasi) e fare carriera"
- Unknow (3)
A te la parola! Prendi il microfono in mano...
“Come fate a venire non preparati?”
"Come fate a venire non preparati?"
LondraNews (11)
È possibile dimenticarsi completamente l'italiano dopo 10 anni a Londra?
Untitled design (12)
Diventa più difficile ottenere la naturalizzazione britannica
“Dovete cercarvi un lavoro da soli”
"Dovete cercarvi un lavoro da soli"
“Gli inglesi sono invidiosi delle nostre lauree”
"Gli inglesi sono invidiosi delle nostre lauree"
Untitled design (10)
Andrea afferma che non esiste crisi COVID-19 in Gran Bretagna
Ultime reazioni
Torna su