“Tanto lavoro pagato poco  che non basta per vivere”
“Tanto lavoro pagato poco che non basta per vivere”

Da quanto tempo sei in UK e come ti trovi?
7 mesi e non credo ancora di trovarmi bene e non penso di rimanere a lungo
Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?
Ci ho messo quasi 2 mesi a trovare lavoro e ora lavoro in un pub, trovato rispondendo a un annuncio su internet. Avevo trovato lavoro quasi subito tramite agenzia a fare la cameriera ai piani ma dopo 2 giorni di 15 ore ciascuno pagata 40 sterline in tutto me ne sono andata. Stavo male fisicamente e con 20 sterline al giorno non pago nemmeno le spese necessarie.


Foto: LicenseAttribution Some rights reserved by HerryLawford


Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?
Tantissime truffe, tanto lavoro pagato poco  che non basta per vivere, tanto sfruttamento persone che lavorano 80 o 90 ore alla settimana per solo due soldi, nemmeno in Italia siamo messi così male o almeno non ho mai sentito
E quali sono i lati positivi?
Che forse ci sono ancora sbocchi ma non ho ancora incontrato nessuno che ne abbia usufruito.  Ho incontrato qualche sfigato polacco che ora fa il team leader e prende mezza sterlina all’ora in più di me e per arrivarci si è fatto il mazzo completo per anni e ha leccato centinaia di sederi e per quanto arrivato divide ancora una stanza con altre due persone. Qua si vede uno squallore che non immaginavo esistesse in Europa
Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?
No, se avessi saputo ciò che so ora no mai
Ritorneresti in Italia?
Manca il lavoro in Italia
Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?
Di non credere a quello che vi raccontano su di Londra in Italia, qua venite a fare gli schiavetti con probabilmente poche prospettive reali o immediate di miglioramento. Portatevi un mezzo capitale che qua non si trova lavoro facilmente e certo lavoro che vi offrono paga troppo poco per vivere e avrete bisogno di risparmi per arrivare a fine mese

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

5 Commenti

  1. Mi pare molto ma molto strano orari da 15 ore al giorno. Lo sai che esistono gli Health & Safety regulations e che puoi denunciare quelle persone?
    Probabilmente no.

    • Anch’io ho lavorato per un agenzia per fare la cameriera ai piani, ti danno 14 stanze con bagno e le devi finire per 30 sterline, quando ci sono partenze e devi pulire tutto ci metti almeno un ora per stanza, quando rimangono te la cavi in 20 minuti per stanza, ma ho fatto giorni di 11 o 12 ore per 30 sterline, infami!

      • Chiaramente qualcosa non torna. Provate a denunciare queste persone … questo genere di cose in Inghilterra vengono prese seriamente.

  2. secondo me dipende da tante cose hai una qualifica? sai la lingua, se non sai la lingua è logico che ti mettono a fare la dishwasher, se poi impari la lingua e non hai una qualifica è dura. Sono stato solo una volta a Londra per turismo ma non credo occorre andarci per scoprire queste cose banali. Sto pensando anch’io di andare lì perchè in Italia nonostante la posizione che ricopro sono sottopagato, ma la mia conoscenza dell’inglese è buona per fortuna (appreso in USA, non studiato qui a scuola) ed ho una laurea in marketing, credo che le aspettative siano un pò diverse, logicamente non sono superiore, ma penso di avere alemno delle piccole basi, che fanno presupporre comunque delle difficoltà, ma spero meno astie…

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.