“Venire a Londra è stata la decisione migliore della mia vita”

fitzroviaSono a Londra da 2 anni e che 2 anni fantastici. Venire a Londra è stata la decisione migliore della mia vita. Faccio un lavoro di customer service che mi piace e che offre tanta possibilità di miglioramento e sviluppo.

Ho fatto tanti amici, abito in un bell’appartamento nella periferia di Londra e non mi manca niente. In più ho trovato COSE che in Italia non avevo più: SPERANZA E DIGNITÀ che sono le cose più importanti della vita.

Foto: © Copyright John Tustin and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

I miei amici ancora in Italia non sono contenti, lavorano poco o se lavorano non guadagnano molto. Non vedono nulla di buono x il futuro, senza raccomandazione o atti criminali in Italia non vai avanti anche quando sei bravo e possiedi idee originali. Senza lo zio ricco o intrallazzato non farete mai nulla. A Londra vale solo quello che sappiamo fare, anche quando non abbiamo conoscenze. Londra offre un futuro a tutti e non ho paura di dirlo a tutti, se volete una vita decente e avere speranze, venite a Londra.

Il resto dell’Inghilterra fa abbastanza schifo, alcuni miei colleghi sono stati a lavorare a Bristol, Manchester e altre parti ma dicono che la meritocrazia vera si trova solo a Londra, da altre parti rimani al punto di partenza per tanti anni. A Londra invece tutto gira velocissimo, in 3 o 6 mesi quasi tutti hanno aumenti, promozioni, se non ti piace il lavoro che stai facendo ne trovi uno migliore. A Londra vince sempre il migliore, non il raccomandato come in Italia!!!

Si, sono felice e soddisfatto, le settimane volano veloci e sto inquadrando ora una direzione, ho dei piani solidi per il futuro e non ritornerei mai indietro.  Credo che una volta provata come funziona la meritocrazia non si torna mai indietro,. Mi spiace non potere vedere la famiglia e gli amici spesso,  ma ho preso la decisione migliore e in Italia mai e mai ci ritornerò. Non date importanza agli italiani che si lamentano di Londra. Non ho ancora incontrato un italiano serio che è ritornato in Italia. Gli italiani che vogliono fare qualcosa restano a Londra.  Quando tornano in Italia vanno a  farsi mantenere e a lavorare poco. Quasi sicuramente sono pure raccomandati. Se non lo fossero non potrebbero permettersi di tornare in Italia. Agli altri dico, venite preparatevi a affrontare i primi mesi che saranno durissimi, ma stringete i denti e resistete, solo chi resiste viene premiato. E i premi finali vi ricompensano di tutti i sacrifici.

Se volete anche voi raccontare la vostra esperienza, potete farlo usando il modulo qui sotto

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

“Quando sapete l’inglese  cercate lavoro in ufficio”

“Quando sapete l’inglese cercate lavoro in ufficio”

“Ho parecchi amici che ci vivono e mi possono dare una mano”

“Ho parecchi amici che ci vivono e mi possono dare una mano”