Se non sapete che è l’idromele si tratta di una bevanda creata dal miele fermentato. Anche se non siete abituati a berla si tratta probabilmente della bevanda alcolica più vecchia al mondo. Viene fatta semplicemente con acqua e miele fermentato. Si tratta di una bevanda alcolica molto importante soprattutto nelle antiche culture del nord Europa.

Infatti il miele non aveva bisogno di agricoltura o raccolto e probabilmente veniva fermentato ancora prima della rivoluzione agricola.

 

Speculazioni storiche a parte, il bar venderà diversi tipi di idromele, mead in inglese. Si trova sopra un ristorante famoso a Peckham chiamato Coal Rooms.

Il bar creato e gestito da Gosnells la prima distilleria moderna di idromele a Londra avrà posto per 40 persone e oltre a offrire diversi tipi di idromele (idromeli?) vi darà anche la possibilità di gustare piatti del ristorante di sotto. Oltre al bar ci saranno anche lezioni, workshop e masterclasses, chiaramente tutte sul miele e le api.

Il bar apre dal giorno 8 marzo.

 

Altre news

Handsome man at restaurant

Collassa la catena Jamie’s Italian

Era in pericolo da tempo, aveva chiuso alcuni ristoranti per sopravvivere ma non è bastato, la catena e le altre associate come Fifteen e Barbecoa è in amministrazione. Se non si dovesse trovare un acquirente o investitore il prima possibile sarebbe una perdita di oltre 1300 posti di lavoro. La causa è una combinazione di […]

0 comments

Sundance Film Festival a Londra

Il Sundance Festival di Londra è un parente minore del Sundance Festival, festival di film indipendenti di Robert Redford. In ogni caso dal 30 maggio al 2 giugno potete vedere una serie di film in prima nazionale e spesso europea. Il festival Sundance di Londra sta diventando sempre più grande ed importante. Purtroppo l’edizione londinese […]

0 comments

Altro nuovo festival a Londra per questa estate

Fino a pochi anni fa ci lamentavamo che non c’erano abbastanza festival a Londra, ora siamo sommersi. Questo nuovo festival si chiama The Ends e si concentra sulla musica dancehall, rap, Hip Hop, reggae e africana. Un raggio ampio quindi e per cominciare quest’anno hanno già confermato Nas, De La Soul, Ghetts, Nadia Rose, Wizkid e […]

0 comments

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.