“A occhio e croce con meno di 30 mila sterline all’anno non si vive bene”

chiesaDa quanto tempo sei a Londra/UK e come ti trovi?
Abito nel Surrey da quasi 2 anni
Che aspettative/piani avevi al momento della partenza?
Mi offrirono un lavoro quando stavo in Italia, 50 mila sterline + casa pagata per un anno
Quanto pensi di rimanere e se vuoi andare via, dove andresti?
Per ora resto, forse altri 5 anni?
Che lavoro fai e come l’hai trovato?
Mi contattò una agenzia inglese, sono programmatore
Che tipo di lavoro volevi?
Questo?
In base alla tua esperienza, consiglieresti ad altri di venire a Londra/UK e perche’?
Se hanno una buona offerta perché no? Devono loro valutare se conviene o no, a occhio e croce con meno di 30 mila sterline all’anno non si vive bene e a mio parere non conviene lasciare l’Italia
La Londra degli italiani

In generale, quali sono i lati positivi della tua permanenza a Londra/UK?
Il lavoro, il verde anche cittadino
Sempre in generale, quali sono invece i lati negativi?
Sono caduto in un abisso culturale, giornali e televisioni sono a livello vergognoso. Da questo punto di vista mi manca l’Italia dove mancheranno tante cose ma non manca certamente la cultura. Gli italiani hanno la cultura e l’arte proprio nel cuore, gli inglesi invece no
Se abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare

questo breve questionario
Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti
Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Torna su