Agar Town, guardate come era la zona di St Pancras un tempo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Londra cambia sempre, interi quartieri vengono rifatti e anche completamente demoliti. A volte possiamo guardare con nostalgia a certi edifici o quartieri di Londra che non esistono più. Ciò decisamente non succede nel caso di Agar Town, un quartiere che sicuramente non ci manca proprio.

Dove ora si trova ora St Pancras International e l’Eurostar un tempo si trovava un quartiere chiamato Agar Town. Descritto anche da Charles Dickens come un posto povero, fangoso, pericoloso e puzzolente non era certo un posto che molti volevano visitare.

La terra era paludosa e dal 1789 apparteneva ad un certo William Agar che si dice fosse estremamente attaccabrighe. Agar era un ricco avvocato che viveva a Elm Lodge, una villa in ampi terreni vicino al Regent’s Canal all’incirca dove si trova Barker DriveIl progetto iniziale del Regent’s Canal lo vedeva passare per le terre del Signor Agar. Ma in seguito alle sue proteste il percorso del canale fu deviato.

George Godwin [Public domain], via Wikimedia Commons

Nel 1831 parte della tenuta era subaffittata e in seguito si sviluppò una baraccopoli senza un adeguato drenaggio. Le strade dove si trovava Agar Town erano Le strade principali erano Canterbury Place, Durham Street e  Oxford Crescent.

Dopo la morte di Agar nel 1838, la baraccopoli di King’s Cross fu gestita dalla vedova che fu ancora più spietata creando una vera e propria baraccopoli senza acqua, luce, fognature e con case costruite con i materiali più scadenti. Era abitata in maggioranza da lavoratori irlandesi, immigrati per sfuggire alla carestia in patria. In seguito le terre passarono ai Commissari Ecclesiastici.

Finalmente nel 1866 i Commissari rifiutarono di rinnovare il contratto e la terra fu ceduta alla Midland Railway Company e in seguito fu costruita la stazione di St Pancras. Parte di Agar Town ora è anche il Camley Street Natural Park.

I negozi di soho
MACHINE-A, fantastico negozio di abbigliamento a Soho
Untitled design (7)
Londra, scienziati chiedono restrizioni, governo dice di no
Untitled design (9)
Ultime notizie, tampone obbligatorio ora prima di partire per il Regno Unito
Untitled design (4)
Londra, esperienza 'immersiva' di Tomb Raider
bruce castle
Bruce Castle a Tottenham, un castello scozzese a Londra
William_Morris_Gallery-001
William Morris Gallery a Walthamstow
willow
2 Willow Road, la casa dell'architetto Goldfinger
Untitled design (3)
Londra, 'bacia chi vuoi' dice il ministro della salute
london palladium
Il Palladium Theatre vicino Oxford Circus
museo di londra
I musei di Londra, quelli famosi e quelli sconosciuti
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Brexit. Tra diritto e politica
Bestseller No. 2 Brexit - The Uncivil War (Dvd) ( DVD)
Bestseller No. 3 BREXIT

Ultimo aggiornamento 2021-12-05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: