corsi per contabili a Londra

bridgeIn tutto il Regno Unito è illegale chiedere soldi a chi cerca lavoro eppure ci sono decine e decine di agenzie che lo fanno, purtroppo molte di queste sono italiane. Queste agenzie non dovrebbero essere usate per i seguenti motivi:

 

Foto: LicenseAttributionShare Alike Some rights reserved by Morgaine


1.  Nessun datore di lavoro serio usa un agenzia che non segue la legge, di conseguenza gli unici datori di lavoro disponibili a queste agenzie sono quelli che non osservano la legge e spesso e volentieri fanno  lavorare sottopagati, senza diritti e il lavoro  in nero è abbastanza normale.  Venire pagati meno della minimum wage, in una città come Londra significa avere problemi a mantenersi e dovere fare molte ore solo per pagare un affitto.
2.  Se usate queste agenzie italiane (sia per lavoro che per alloggio) rimarrete in un ambiente esclusivamente italiano; il che significa un soggiorno completamente inutile se venite per imparare l’inglese e nessun avanzamento nell’integrazione lavorativa se volete trasferirvi a Londra. Se volete rimanere  e lavorate in nero non avrete molto spesso referenze, non pagate contributi ecc. ecc. il che significa che dovrete in ogni caso cercarvi un lavoro in regola il prima possibile.

3. In molti casi dopo che l’agenzia ha intascato i soldi non ha mai trovato un lavoro per un motivo o un altro.  In altri alcuni hanno lavorato per un certo periodo senza mai essere pagati. Ci sono tantissime esperienze in rete e riceviamo sempre email di italiani che non hanno mai avuto aiuto vero dall’agenzia dopo aver pagato e hanno lavorato gratis per un periodo di tempo.
4. Ci sono tanti modi e agenzie gratuite per trovare lavoro in regola, come cittadini italiani avete gli stessi diritti sul lavoro e di welfare di un cittadino britannico non buttateli via e non fatevi trattare come un immigrato illegale! Alcune agenzie dopo aver avuto i vostri soldi non faranno altro che darvi una lista di ristoranti dove potete andare a cercare lavoro o fotocopie di annunci da gumtree, la nostra banca dati di posti di lavoro che cercano personale è invece completamente gratuita ed è anche aggiornata.
5. Un agenzia può chiedere soldi per certi servizi come per esempio farsi migliorare il cv ma non devono essere obbligatori, deve cercarvi lavoro anche se non vi fate correggere il CV. Ho visto alcuni CV fatti a pagamento da alcune agenzie italiane ed erano spaventosi. Non solo erano pieni di errori grammaticali ma usavano il formato europeo e solo questo fa capire quanto ne sappiano del mercato del lavoro britannico. Ci sono servizi gratuiti per farvi aiutare a fare il CV che almeno faranno un CV corretto e professionale.
6. Una cosa che vi verrà detta da tanti italiani a Londra che sembra crudele ma che purtroppo è vera è che se volete trasferirvi a Londra e non avete voglia o coraggio di fare da soli, probabilmente Londra non è il posto per voi. È una città con un mondo del lavoro estremamente competitivo che richiede quintali di iniziativa, coraggio e determinazione. Non esistono agenzie che, anche a pagamento, vi aiutano ad affrontare tutti i problemi che, quasi sicuramente incontrerete. Abbiamo anche notato  che chi paga un’agenzia tende a prepararsi molto meno, a volte proprio per niente, di chi invece vuole fare da solo e di conseguenza avrà mediamente molti più problemi.

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Roberta Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Roberta
Ospite
Roberta

ciao sono una ragazza italiana sono da 7 mesi a londra e mi chiamo roberta sto cercando lavoro in qualsiasi campo. Ho gia lavorato qui per 5 mesi in un hotel come housekeeper ma nn mi pagavano bene e ho lasciato e adesso sto cercando lavoro… mica mi potete aiutare?