aldeburgh

Aldeburgh nel Suffolk

Aldeburgh, una città costiera del Suffolk che un tempo prosperava come porto con importanti industrie di pesca e cantieristica navale. È famosa soprattutto come la casa di Benjamin Britten, compositore dell’opera Peter Grimes. La città ha una struttura a griglia e il suo porto è fiancheggiato da tradizionali edifici in mattoni rossi, per lo più magazzini trasformati in negozi.

La Greyhound e la Pelican di Francis Drake furono costruite a Slaughden, ora presa dal mare, nel 1500, a quei tempi circa 1.500 persone lavoravano nella pesca. Queste industrie sono diminuite poiché le operazioni di costruzione navale si sono spostate altrove e le barche da pesca sono diventate troppo grandi per essere trainate sulle spiagge di ciottoli.

Il ruolo di Aldeburgh si trasformò gradualmente in quello di luogo di villeggiatura e il marchese di Salisbury, in visita all’inizio del XIX secolo, fu uno dei primi ad essere attratto dall’idea di fare il bagno in mare senza la folla.

Entro la metà del secolo sorsero grandi case a cui si unirono residenze più piccole. La ferrovia arrivò intorno al 1860 e fu eretta una bella torre dell’acqua e Aldeburgh prosperò ancora una volta.

Nonostante trovino anche la costruzione troppo difficile o costosa, le persone sono comunque riuscite ad avviare il progetto. Sembra che anche le cose non siano state davvero curate perché le travi arrugginite sono state lasciate quando sono state rimosse qualche tempo dopo.

Un lunedì di agosto, la città festeggia con una colorata processione di carri allegorici e manifestanti, uno spettacolo pirotecnico e numerosi altri eventi.

Per quanto riguarda le arti, c’è, ovviamente, il Festival di Aldeburgh, iniziato nel 1948 da Britten e altri. La sede principale del festival è Snape Maltings, ma molti spettacoli si svolgono nella stessa Aldeburgh.

La Red House, dove Britten visse dal 1957 fino alla sua morte nel 1976, e dove compose molte delle sue più grandi opere, è aperta in determinati orari per visite guidate. 

La modernissima stazione delle scialuppe di salvataggio è una delle principali attrazioni della città per i visitatori, e ci sono regolari lanci di pratica dalla spiaggia di ciottoli.

Solo una manciata di pescatori salpa ancora dalla spiaggia, vendendo il pescato dalle loro piccole capanne di legno, mentre un fiorente yacht club è la base per navigare sull’Orde e, a volte, sul mare.

 

parchi di londra 2022 03 11t122937.413
La Moot Hall

Altre cose da vedere a Aldenburgh

Sulla punta più settentrionale della spiaggia si trova un’opera d’arte dedicata a Benjamin Britten: una gigantesca conchiglia d’acciaio progettata dall’artista Maggi Hambling, nato nel Suffolk.

All’estremità meridionale della città, la Martello Tower è una delle 75 torri costruite frettolosamente sulla costa tra Suffolk e Sussex contro la minaccia di un’invasione napoleonica.Questo è uno dei tanti muri realizzati in modo unico. Fu creato nel 1814 e non fu mai usato, ma fino al 1850 i fucili furono presidiati da uomini sul muro.

Nel paese ci sono diversi edifici interessanti, in particolare la Sala dei Conti e la Chiesa Parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo. La Moot Hall è un edificio a graticcio dell’epoca Tudor costruito in quello che un tempo era il centro della città. Non si è mosso, ma il mare molto tempo fa ha portato via diverse case e strade.

Nonostante la sua posizione esposta sull’orlo del Mare del Nord, la Moot Hall di Aldeburgh è uno degli edifici pubblici Tudor meglio conservati in Gran Bretagna. Ora la Moot Hall ospita un museo della storia della città e reperti dal vicino luogo di sepoltura di Snape. Il cimitero della chiesa ha le tombe di Benjamin Britten, Elizabeth Gareth Anderson, il primo medico donna del Regno Unito e Imogen Holst, figlia del compositore Gustav Holst.

Come arrivare a Aldenburgh nel Suffolk?

Potete prendere gli autobus 64 o 65 da Ipswich

(Visited 2 times, 1 visits today)

Rispondi

Torna su