L’Alexandra Palace, noto anche come “Ally Pally”, è un luogo di intrattenimento e sport di grande rilevanza storica situato tra Wood Green e Muswell Hill nel quartiere londinese di Haringey. 

Una breve storia di Alexandra Palace

La sua storia affascinante inizia nel lontano 1873, quando John Johnson e Alfred Meeson lo costruirono con l’obiettivo di creare un centro pubblico di ricreazione, istruzione e intrattenimento. Tuttavia, poco dopo l’apertura, un terribile incendio colpì il palazzo, costringendo Johnson a ricostruirlo.

Il Palazzo del Popolo

L’Alexandra Palace è spesso indicato come il “Palazzo del Popolo” ed è considerato la controparte del nord di Londra del celebre Crystal Palace, situato nel sud della città. Il suo scopo originario era quello di fornire un luogo accessibile a tutti per trascorrere momenti piacevoli e divertenti, nonché per promuovere l’educazione e l’intrattenimento della comunità locale.

Dal 1900 ad oggi

Nel 1900, i proprietari dell’Alexandra Palace e del parco circostante progettarono di venderli per fini di sviluppo. Tuttavia, grazie agli sforzi di un gruppo di comuni limitrofi, fu possibile acquisire la struttura. In seguito, un atto del Parlamento diede vita all’Alexandra Palace and Park Trust, con l’obbligo di preservare l’edificio e il parco, rendendoli disponibili gratuitamente per il pubblico e per il tempo a venire.

Un contributo pionieristico alla televisione

L’Alexandra Palace ha avuto un ruolo significativo nello sviluppo della televisione. Nel 1935, gli amministratori affittarono una parte del palazzo alla BBC per utilizzarla come centro di produzione e trasmissione del loro nuovo servizio televisivo. Fu così che nel 1936, questo luogo divenne la sede del primo servizio televisivo pubblico regolare della BBC. Il sistema di trasmissione utilizzato all’epoca era la televisione analogica monocromatica a 405 linee, rappresentando il primo sistema televisivo completamente elettronico utilizzato per le normali trasmissioni.

Nonostante l’introduzione di nuove strutture televisive dopo la guerra, l’Alexandra Palace continuò ad essere utilizzato dalla BBC per molti anni. Ancora oggi, l’antenna radio e televisiva dell’edificio è funzionante. Gli studi originali “A” e “B” sono ancora presenti nell’ala sud-est, con le gallerie dei loro produttori che ospitano una preziosa esposizione di apparecchiature televisive storiche. Inoltre, il teatro vittoriano originale, con i suoi suggestivi macchinari di scena, è stato restaurato ed è di nuovo aperto al pubblico dal 2019. È importante notare che la struttura del teatro e del palcoscenico è inserita nel registro degli edifici a rischio dell’English Heritage.

Un edificio storico che vive ancora

Nel 1996, su iniziativa della Hornsey Historical Society, l’Alexandra Palace è stato ufficialmente riconosciuto come edificio storico. Questo magnifico palazzo ha affascinato generazioni di visitatori con la sua maestosità e il suo significato storico. Nonostante un progetto di sviluppo commerciale pianificato per trasformarlo in un complesso ricreativo misto, comprensivo di hotel, una pista di pattinaggio sul ghiaccio sostitutiva, un cinema, una pista da bowling e un centro espositivo, l’opposizione dei gruppi pubblici ha portato al blocco di tali piani nell’anno 2007.

Un luogo di eventi e intrattenimento

Oggi, l’Alexandra Palace è un luogo vivace e dinamico che ospita una vasta gamma di eventi. Le sale principali, come la Hall e la West Hall, sono spesso utilizzate per mostre, concerti di musica e conferenze, gestite dal braccio commerciale dell’ente di beneficenza che possiede l’edificio e il parco a nome del pubblico. All’interno dell’Alexandra Palace si trova anche un pub accogliente, una pista di pattinaggio sul ghiaccio, un campo di palme e una magnifica vista panoramica del centro di Londra.

Un paradiso naturale nel cuore della città

Da non dimenticare è anche il fatto che nel 2013 l’Alexandra Park è stato designato come riserva naturale locale ed è considerato un sito di importanza comunale per la conservazione della natura di grado 1. Questo significa che il parco offre un ambiente naturale unico e prezioso all’interno della frenetica metropoli di Londra, un luogo dove gli abitanti e i visitatori possono immergersi nella bellezza della natura.

Come visitare Alexandra Palace

L’Alexandra Palace è facilmente raggiungibile grazie alle vicine stazioni ferroviarie di Alexandra Palace, servite dai treni Great Northern da Moorgate, e Wood Green, sulla linea Piccadilly della metropolitana di Londra. Inoltre, è possibile raggiungere questo affascinante luogo anche utilizzando la linea W3 degli autobus di Londra.

By admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Optimized with PageSpeed Ninja