Alimentari italiani a Londra: Lina Stores a Soho

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Tra i più famosi alimentari a Londra dobbiamo assolutamente elencare Lina Stores. Esiste dal 1944 quando era la padrona era la celebre Lina che era di Genova, nel 1978 è stato acquistato dai genitori della proprietaria attuale.

Ai tempi di Lina non c’erano tanti posti dove comprare prodotti alimentari italiani a Londra e questo negozio era una meta per tutti gli amanti della cucina italiana e soprattutto per la comunità italiana.

Le cose sono notevolmente cambiate da allora con prodotti alimentari italiani che si trovano anche in tanti supermercati (soprattutto quelli rivolti alla classe medio-alta come Waitrose), ma questo negozio offre ancora cose che non tutti offrono.

Prima di tutto la pasta fresca che viene fatta al piano di sotto, il pane è anche molto buono e qui si trovano anche i tartufi di stagione.  Il negozio che esternamente ha ancora le vecchie mattonelle di ceramica verdoline che fanno molto anni ’50 è stato rimodernato nel 2010.

Dentro trovate una scelta incredibile di prodotti italiani, di alcuni che vi siete anche dimenticati dell’esistenza. Tutto lo spazio del negozio viene utilizzato da pasta, salse, prosciutti, fagioli e sottaceti.

Foto: © Copyright ceridwen and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Ma quello che rende Lina Stores interessante è il modo con il quale è riuscito a stare a passo con i tempi. Offre consegne a domicilio tramite Deliveroo, ha un negozio online dal quale potete rifornirvi di pasta, antipasti o quello che desiderate ma ha anche un Instagram che fa venire veramente la voglia di apparecchiare la tavola. Chiaramente oltre agli ottimi prodotti abbiamo una buona dose di marketing moderno.

[wc_button type=”primary” url=”https://www.linastores.co.uk/” title=”Visit Site” target=”” url_rel=”” icon_left=”” icon_right=”” position=”” class=””]Sito e negozio[/wc_button]

Il megozio si trova a Soho al 18 Brewer Street.

[wc_googlemap title=”Lina Stores” title_on_load=”1″ location=”18 Brewer Street Soho W1F 0SH” height=”250px” zoom=”15″ class=””]

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Lascia un commento

Rispondi

I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Dizionario giurieconomico. English-italian, italiano-inglese. Con voci dell'american english
OffertaBestseller No. 2 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
Bestseller No. 3 English Mistakes Italians Make (English Edition)

Ultimo aggiornamento 2021-11-30 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Sei preoccupato che il Regno Unito intende uscire dal mercato unico?
Aprono le frontiere e diversi italiani sono pronti a partire per Londra
un'italiana a Londra (5)
"Lo consiglio a chi vuole lavorare sapendo che impegnandosi avrà possibilità di progredire"
Pietro parla della sua esperienza a Londra e delle differenze con l'Italia
Giuliana afferma che la gente in UK è istruita e responsabile
Gentlemen On Their Way To Work
Italiani in UK e la Brexit; leggi le ultime reazioni
Italiani a Londra lanceranno nuova agenzia di lavoro
"Cercatevi lavoro dall’Italia, potete farlo con qualsiasi laurea"
Nic da 12 anni in Inghilterra non pensa di tornare in Italia
Portobello House_mini poke opening event
Poke House a Notting Hill; dove Londra, Italia, Hawaii e California si incontrano
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: