Allarme nel Regno Unito per l’arrivo della tempesta Christoph

Il Met Office ha messo l’allerta per quasi tutto il paese per la forte pioggia causata dalla tempesta Christoph. In particolare la parte centrale e settentrionale dell’Inghilterra, ma venti e pioggia colpiranno anche altre regioni, inclusa Londra.

Vento e pioggia sono già iniziati oggi con la pioggia più da questa notte.  Si temono quindi allegamenti e anche danni agli edifici.  La combinazione di forti piogge con lo scioglimento della neve e il fatto che il terreno è già saturo può causare un flusso rapido di acqua alluvionale, quindi l’allarme del Met Office include un ‘pericolo per la vita’. 

Queste tempeste invernali non sono rare nel Regno Unito, ma il problema questa volta è che i servizi di emergenza sono già sotto enorme pressione per via del coronavirus. Inoltre esiste il problema che è possibile che certe case o quartieri dovranno essere evacuati, cosa non facile se si vuole anche evitare contagi. 

In media dovrebbero cadere 7 cm di pioggia e in certe zone fino a 20. I problemi a Londra e nel sud del paese dovrebbero cominciare da domani e continuare per tutto il giorno di giovedì, ma per ora si tratta di un allarme giallo. Per la zona dello Yorkshire intorno a Sheffield, l’allarme color ambra dura tre giorni. 

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Grande successo della radio per gli italiani a Londra

Molte proprietà in affitto in attesa di inquilini a Londra