Londra, Amazon apre un parrucchiere a Shoreditch

Quando ormai sembra che l’impresa americana abbia in mano tutto, arriva il primo parrucchiere firmato Amazon. 

La società sta aprendo il suo primo Amazon Salon al mondo nella zona di Spitalfields di Londra. Per il momento non vuole espandersi, come sta invece facendo per i negozi Amazon Fresh, ne ha infatti aperti tre a Londra nel giro di un mese.

Dichiara di voler aprire il salone per provare nuova tecnologia come per esempio un’app di realtà aumentata che consente ai clienti di vedere come stanno con diversi stili di capelli e colori su di loro prima di decidere. Pare sia una strategia  di marketing per realizzare le ambizioni dell’azienda nei settori della moda e della bellezza in generale. Questi sono stati settori in cui Amazon ha lottato per entrare in competizione con i negozi specializzati.

L’apertura del salone coincide con l’inizio del nuovo servizio Amazon Business con una sezione dedicata a chi lavora nel settore della bellezza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.