giornata della lingua inglese

Ancora ci scrivete per avere consigli per trasferimenti a Londra

Ancora abbiamo italiani che ci contattano per trasferimenti a Londra e ci chiedono informazione per trovare lavoro soprattutto nella ristorazione. Purtroppo non è il momento adatto per pensare a farlo. Sono indubbiamente meno del solito ma riceviamo ancora parecchi richieste soprattutto su Facebook e che cercano lavoro dai prossimi mesi. 

Non sappiamo quanto durerà la crisi del coronavirus e come sarà l’economia quando le cose riprenderanno ad essere normali. Se Boris Johnson decide di non chiedere un’estensione al periodo di transizione, il 31 dicembre UK esce completamente e probabilmente senza un accordo. In quel caso dal 1 gennaio occorrerà avere un visto. Non sappiamo ora se la situazione del coronavirus si stabilizzerà prima di allora. 

Non possiamo quindi dare risposte a queste persone, non per maleducazione o cattiveria, ma semplicemente non sappiamo che succederà nelle prossime settimane o mesi. 

Per ora non pubblicheremo nemmeno eventi, ma ci limitiamo a pubblicare news, esperienze di italiani e articoli vari informativi su posti nel Regno Unito e curiosità varie. 

Tutto è cambiato molto velocemente e dobbiamo adattarci, il mondo sta cambiando molto rapidamente e non possiamo fare piani per ora. 

Rispondi

Torna su