giornata della lingua inglese

Andrea afferma che non esiste crisi COVID-19 in Gran Bretagna

Ci sono stati momenti di incertezza quando Boris era all’ospedale, nessuno sembrava avere il timone, ma ora tutto tornato alla normalità. Boris è capace e competente, le cose sono a posto, non abbiamo crisi Covid-19 in Gran Bretagna, sono isterismi mediatici. Nel giro di poche settimane sono riusciti ad eliminare totalmente i contagi in una metropoli come Londra, senza fare grossi danni economici. 
 
Si ma ora a Londra ci sono zero contagi, non facciamo isterismi e riprendiamo la vita normale, possiamo uscire e vivere come prima
 
A rimanere, in qualsiasi caso non tornerei mai in Italia
 
Ultimamente no, in passato si e sono rimasto contento, per un ente pubblico se la cava molto bene
 
Sono stato a casa pagato fino a due giorni fa, ora lavoro di nuovo

2 commenti su “Andrea afferma che non esiste crisi COVID-19 in Gran Bretagna”

  1. MITRAGLIA1958

    SONO SENZA PAROLE A LEGGERE UN POST COME QUESTO..
    FORSE NON CAPISCO PIU’ LA LINGUA ITALIANA ?
    IN UK IL NUMERO DEI DECESSI E’ MAGGIORE CHE IN ITALIA ED IL CONTAGIO E’ ARRIVATO DIVERSE SETTIMANE DOPO …
    LA PERCENTUALE DI DECESSI IN UK RISPETTO AL TOTALE DEGLI ABITANTI E’ SUPERIORE A QUELLA DEGLI STATI UNITI E NON ESISTE CRISI COVID-19 IN GRAN BRETAGNA?

  2. In parte ti devo dare anche ragione, qui la crisi si è vista poco ma più per disonestà dell’informazione, che altro. Non si sono viste foto di personale sanitario stremato o di pazienti in ICU come abbiamo visto dall’Italia. Al personale sanitario è stato vietato rendere pubblica la situazione con la minaccia del licenziamento. Come immigrati solitamente non abbiamo nonni e bisnonni nelle case di riposo qua e di conseguenza la cosa non ci tocca. I morti sono solo numero. Ma tutto ciò non significa che la crisi non ci sia stata e che Johnson non l’abbia gestita malissimo. Sono consapevole che ad un buon numero di italiani piace molto Johnson, ‘l’uomo forte’ che vorrebbero vedere anche in Italia, ma si è comportato in maniera menefreghista e irresponsabile.

Rispondi

Torna su