Andy spiega come mai ha scelto di lasciare l’Inghilterra

Potete leggere l’esperienza di Andy che faceva il saldatore in Inghilterra, potete aggiungere anche la vostra esperienza compilando il modulo qui sotto
 
2015
 
Tramite un agenzia ma mi hanno chiesto 6 mesi di anticipo del affitto
 
Internet
 
Un mese
 
Saldatore specializzato.
 
Autodidatta veramente base
 
Il mio primo lavoro e stato saldatore specializato e lo era fino a fine febraio 2020
 
Un esperienza di vita molto forte, ma l’Inghilterra non é il paradiso che uno pensa. Si fanno solo amicizie straniere, gli inglesi sono molto chiusi e poco tolleranti verso gli europei.
 
No, scegliete un altro paese. Il 90% delle aziende non paga la malattia, non esiste la tredicesima, la cassa integrazione. E per prendere i famosi sussidi devi essere molto poco abbiente per averli. La sanita é oscena. .Non ne vale la pena a meno che non abbiate un lavoro da 50000 sterline all’anno.
 
Non partite per l’Inghilterra. Scegliete un altro paese . Io me ne sono andato.
 

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

[wordpress_file_upload]

rapporto

  • Grazie per l opportunità per avermi fatto scrivere la mia esperienza in uk. Dimenticavo chi ama il sole ovviamente nn venite in uk andate per altre destinazioni

  • Scritto da admin

    Autore per pagine generiche e di informazione

    Multe salate a chi non rispetta la quarantena

    Alex è un musicista italiano in Inghilterra e racconta la sua esperienza