Aneddoti e segreti della metropolitana di Londra

La metropolitana di Londra è la più vecchia al mondo, infatti risale al 1863 e prima del coronavirus ogni giorno feriale aveva quasi 5 milioni di passeggeri. 5 milioni! Provate a pensarci un momento. 

La metropolitana era, sempre prima del coronavirus, finanziata dalla vendita biglietti e la congestion charge (il pedaggio che pagano veicoli che entrano nel centro di Londra). Dal governo riceveva solo soldi per costruire nuove linee come l’Elizabeth Line o Crossrail che doveva aprire l’anno scorso e non sappiamo quando vedremo. 

Normalmente i londinesi chiamano la loro metropolitana The Tube, perché i tunnel erano circolari e sembravano appunto dei tubi.

Spesso la metropolitana di Londra si chiama anche The Underground anche se effettivamente solo il 45% del sistema si trova sottoterra. Ma in tutto ci sono oltre 400 km di linee.

Ci sono tanti dati sulla metropolitana di Londra che affascinano molti, da quanti treni al giorno a dove si trova il tunnel più profondo o le scale mobili più lunghe.

Esistono anche tanti aneddoti e leggende sulla metropolitana, cominciando dai tanti fantasmi! In effetti è come se fosse una città all’interno di una città.

Qui sotto potrete vedere una serie di articoli dedicati alla metropolitana di Londra, le sue linee, usanze, storia e tanto altro.

Tante cose da sapere sulla metropolitana di Londra

Cose da sapere sulla stazione di metropolitana di Bayswater

La stazione di metropolitana di Bayswater si trova in zona 1 sulla District e Circle Line La stazione fu aperta il 1 ottobre 1868 parte di un estensione della Metropolitan Railways che arrivava fino a Notting Hill La zona intorno alla stazione benchè sia nel centro di Londra è piuttosto recente, infatti ha circa 150 anni La stazione iniziale aveva un tetto con un buco per lasciar uscire il fumo Foto: © Copyright Phillip Perry and licensed for reuse under this Creative Commons Licence. [amazon_link asins=’B00OE0WFC8|1910821039′ template=’Linklprodotto’ store=’londr-21|thelondonlink-21′ marketplace=’IT|UK’ link_id=’4ad108ab-09be-11e9-aadb-47a60f4f0111′]La zona intorno la stazione è piuttosto turistica, comoda per i Kensington Gardens Attorno […]

0 comments
app per i trasporti di londra

Da oggi nuova app per evitare le folle sui trasporti di Londra

La metropolitana di Londra è tornata alla normalità durante la settimana, diventa importante poter sapere dove si trovano le zone problematiche e affollate. Da oggi disponibile per i telefoni Os Apple una app lanciata da TfL (Transport for London} che aiuta ad organizzare i viaggi a Londra sulla metropolitana e autobus per evitare le folle.  Potrete infatti pianificare i percorsi migliori per favorire il distanziamento sociale. Ci sono informazioni di viaggio in tempo reale, quanto sono trafficate le stazioni e vi offre percorsi alternativi.  Inoltre offre anche percorsi per chi vuole girare in bicicletta o a piedi ed evitare completamente […]

0 comments

In metropolitana in mutande, guarda le foto e video!

Si è tenuta ieri 12 gennaio un’altra edizione di “No Trousers Tube Ride” quando i londinesi vanno in metropolitana senza pantaloni.  L’idea nacque a New York circa 15 anni fa e da allora viene fatta in molte città del mondo. Si tiene alla domenica e quindi non si tratta di pendolari che vanno a lavorare ma sono persone che si incontrano prima e poi viaggiano in mutande in metropolitana.  Foto: @ACMEimagery via Twenty20 Qui sotto potete vedere foto dell’evento di ieri.  https://www.instagram.com/p/B7PDk-WHsGf/ https://www.instagram.com/p/B7O0L89naRd/   https://www.instagram.com/p/B7OpYQKFvkP/   https://www.instagram.com/p/B7OdE_FDDbr/ https://www.instagram.com/p/B7N2M4zFcno/ https://www.instagram.com/p/BsqQ4_DA6p6/   https://www.instagram.com/p/BspvxvqAaZk/ https://www.instagram.com/p/B7O0xZtHoct/ https://www.instagram.com/p/B7P0i3KAuw9/ https://www.instagram.com/p/B7OzbjtjYBa/   Qual è la tua reazione […]

0 comments

La misteriosa storia della stazione della metropolitana del British Museum

Una volta c’era una stazione della metropolitana che si chiamava British Museum. Si trovava su quella che ora si chiama Central Line e che allora era la Central London Railway. Era proprio accanto al museo a Bury Place e fu aperta del 1900. Sei anni dopo però fu aperta la stazione di Holborn che era a solo 50 metri di distanza e quindi fu deciso di unire le due stazioni e furono entrambe chiamate Holborn. A dire il vero però la vecchia stazione British Museum fu usata durante la guerra come ufficio militare e questo uso continuò per almeno vent’anni […]

0 comments
metropolitana di Aldgate

Metropolitana di Aldgate; cose che forse non sapete

Il nome della metropolitana di Aldgate e della zona deriva dal Ald Gate che era una delle porte medievali di Londra che derivavano dalle mura romane, questa porta in particolare portava a Colchester. Non è detto però che Ald significasse Old come si potrebbe pensare, potrebbe anche derivare dalla parola sassone Ael che significava straniero. La stazione della metropolitana di Aldgate, aperta nel 1876, inizialmente il progetto  era una linea che collegava Moorgate a Cannon Street ma il fatto che c’erano ben tre stazioni ferroviarie da raggiungere (Liverpool Street, Broad Street e Fenchurch Street) significò che dovettero fare un giro lungo per […]

0 comments

Scoprite i nuovi treni della metropolitana di Londra

Le quattro linee della “Deep Tube” ovvero le linee profonde: la Piccadilly, Bakerloo, Central e Waterloo & City avranno in tutto 250 nuovi treni. Questi treni dovrebbero essere più veloci, moderni e avranno l’aria condizionata (finalmente!) e saranno più efficienti sul piano energetico. Inoltre aumenteranno il numero di treni all’ora, per esempio quando arriveranno i nuovi treni la Piccadilly Line avrà un treno ogni 135 secondi durante le ore di punta. Questa linea avrà maggiore giovamento infatti dovrebbe aumentare del 60% entro il 2030, mentre la Waterloo & City Line del 50% e la Bakerloo e Central Line del 25%. […]

0 comments

Alla metropolitana di Londra mancano 2 miliardi di sterline all’anno

Transport for London (TfL) sta affrontando un deficit di finanziamento fino a 2 miliardi di sterline ogni anno a causa del Covid-19, secondo un nuovo rapporto. A differenza di quasi tutti i trasporti cittadini al mondo i trasporti pubblici di Londra non sono sovvenzionati dal governo. Nel 2018 il governo aveva tagliato ulteriormente le sovvenzioni rendendo TfL praticamente autosufficiente. I ricavi dei biglietti e della congestion charge dovevano assicurare abbastanza guadagni per operare senza problemi.  Purtroppo con la pandemia sono crollate le entrate sia dei biglietti che della congestion charge e in poco tempo TfL ha dovuto chiedere soldi al […]

0 comments

Central Line di Londra, ci sono cose che non sapete

La Central Line è la linea rossa della metropolitana di Londra e ha 49 stazioni. 20 di queste stazioni sono sotto terra. La Central Line di Londra è usata da 265 milioni di passeggeri ogni anno, è la linea della metropolitana di Londra più trafficata. Aperta nel 1900 si chiamava inizialmente The Central London Railway e andava da Shepherds Bush a Bank. Lo scrittore americano Mark Twain era presente all’inaugurazione. Nel 1908 la linea arrivò fino a Wood Lane (ora White City) dove si tenevano le prime Olimpiadi londinesi (che allora duravano 6 mesi!). La scala più lunga della Central Line si trova […]

0 comments
PICCADILLY LINE di londra

Cose che forse non sapete sulla Piccadilly Line di Londra

La Piccadilly Line di Londra è la linea blu scuro della metropolitana. Ha poco più di 100 anni, la sua prima versione andava solo da Hammersmith a Finsbury Park ora parte da Cockfosters a nord e arriva  fino all’aeroporto di Heathrow o verso Uxbridge un altro ramo ovest. I due rami si dividono ad Acton Town. Solo un terzo dei treni finisce a Uxbridge, due terzi infatti vanno a Heathrow. La Piccadilly Line di Londra è la linea con più stazioni. Ha anche diverse stazioni in stile originale Art Deco e per questo motivo sono protette. Si dice che la […]

0 comments

Niente metropolitana di notte almeno fino al 2021

I sindacati RMT hanno annunciato ieri su SKY che non ci saranno servizi notturni sulla metropolitana fino ad almeno marzo 2021. Questa decisione fa parte delle misure prese per tagliare i costi della metropolitana e restituire i soldi del prestito del governo. Ovviamente la mancanza di autobus notturni significa che più persone dovranno usare gli autobus notturni, il che crea problemi se si devono mantenere le distanze sociali.  I problemi della metropolitana di Londra sono stati discussi tante volte nelle ultime settimane. Finanziata quasi interamente dal ricavato dai biglietti e dalla congestion charge, il lockdown ha significato che Transport for […]

0 comments

Stazione di Angel a Londra; cose che devi sapere

La stazione di Angel a Londra si trova in zona 1 e sulla Northern Line tra Old Street e Kings Cross. Si chiama Angel per via della taverna che esisteva qui fino al 1899. La taverna era un posto di sosta sulla Great North Road che portava nel nord di Inghilterra. Charles Dickens parlò della taverna nel libro Oliver Twist. Ci sono solo altre quattro stazioni che hanno preso il nome da una taverna o pub (Manor House, Royal Oak, Swiss Cottage e Elephant & Castle). Il famoso pub the Angel ora è una banca Foto: © Copyright Oxyman and licensed for […]

0 comments

Il governo salva in extremis i trasporti di Londra

I soldi sono arrivati e sono un miliardo e seicento milioni e hanno frenato il probabile collasso di Transport for London, ma non sono tutte buone notizie.  Infatti gli aiuti finanziari sono arrivati all’ultimissimo momento quando ormai la metropolitana e gli autobus erano molto vicini al collasso. E il ministro dei Trasporti Grant Shapps ha messo  alcune condizioni. P.rima di tutto tutti coloro che hanno i Freedom Pass (l’oyster per disabili e anziani) non potranno usarli nelle ore di punta poi ci saranno aumenti di tutti i biglietti del 1%. Il sindaco Sadiq Kham ha detto che Tfl spendeva 600 […]

0 comments

Londra: la metropolitana di Londra riceve i soldi per sopravvivere

Come sapevamo ormai tutti la metropolitana di Londra due settimane aveva praticamente finito i soldi e avrebbe dovuto cominciare a tagliare servizi senza aiuti governativi. Il governo aveva dato dei soldi per mantenere la metropolitana e i servizi di autobus operativi per due settimane, il tempo ritenuto necessario per arrivare ad un accordo più definitivo.  Ora l’accordo è di circa un miliardo e 800 milioni di sterline che dovrebbe bastare fino alla fine di marzo 2021. Intanto continuano le trattative per trovare un modo per pagare la metropolitana di Londra anche in futuro.  Le modifiche alla tassa sulla congestione introdotte […]

0 comments

Londra, come mai le stazioni di Embankment e Charing Cross sono così vicine?

Avrete notato che le stazioni di Charing Cross sono molto vicine e fa prima a camminare che a prendere la metropolitana. Ci vogliono circa 3 minuti ad andare da una stazione all’altra a piedi. Vi siete mai chiesti come mai? La spiegazione è semplice, inizialmente la metropolitana di Londra era gestita da aziende diverse, ognuna aveva la propria linea ed erano concorrenti. Quindi in questo caso diverse aziende hanno creato una stazione vicino a Trafalgar Square, una zona centrale e molto trafficata. Infatti ad un certo punto c’erano due stazioni chiamate Strand, la prima era quella che ora si chiama […]

0 comments

Londra sconosciuta: i mosaici di Hitchcock

Alfred Hitchcock nacque a Leytonstone nel 1899 precisamente al 517 High Road. Non è quindi sorprendente se alla stazione della metropolitana di Leytonstone (Central Line) si trovano 17 mosaici dedicati a questo regista e i suoi films. I mosaici, creati da Greenwich Mural Workshops, furono completati nel 2001 e hanno ben 80 mila tessere. Ci vollero sette mesi per completare l’opera. Foto: © Copyright Mike Quinn and licensed for reuse under this Creative Commons Licence. La serie si trova anche online qui e anche qui.  A Leytonstone si trova anche un hotel con pub chiamato Sir Alfred HItchcock ma la casa dove nacque il regista non esiste più e […]

0 comments

Che ne pensate di questa nuova mappa della metropolitana di Londra?

Come segnalato da The Evening Standard , Luke Carvill un disegnatore grafico di Birmingham ha passato centinaia di ore a ridisegnare la mappa della cartina di Londra. La mappa originale fu fatta da Harry Beck ed è in uso da decenni. Le linee vanno e vengono ma la mappa resiste. Indubbiamente Harry Beck ebbe un’idea geniale ed è ancora considerata una specie di capolavoro nel mondo dei disegnatori grafici. Se dobbiamo dirla tutta però ora con tutte le linee nuove e altre linee in arrivo la mappa tradizionale sta diventando troppo piena e confonde chi non la usa regolarmente. Per […]

0 comments

Cose che non sapete sulla stazione della metropolitana di Charing Cross

La stazione di Charing Cross ha avuto tanti cambiamenti nel giro di un secolo, dimostra come i piani per la metropolitana londinese cambino spesso con gli anni. Esiste anche una stazione ferroviaria dallo stesso nome dal 1864 La stazione della metropolitana di Charing Cross fu inizialmente aperta nel 1906 per la Bakerloo Line ma si chiamava Trafalgar Square, l’anno dopo fu aperta la stazione per la Northern Line che si chiamava Charing Cross. Esisteva anche vicino a Trafalgar Square una stazione della Northern Line chiamata Strand.  Nel 1979 la stazione che si chiamava Charing Cross divenne Embankment e la stazione […]

0 comments

Stazione di Covent Garden; cose che devi sapere

La stazione di Covent Garden fu aperta il giorno 11 aprile 1907, si trova sulla Piccadilly Line Covent Garden è una delle poche stazioni della metropolitana di Londra che non ha scale mobili, per arrivare ai binari dovrete per forza fare le scale o prendere l’ascensore La distanza tra la stazione di Covent Garden e Leicester Square è solo di 260 metri e ci vogliono solo 20 secondi per passare da una stazione all’altra. Sono le due stazioni della metropolitana di Londra più vicine. Alcuni italiani la chiamano ‘Convent Garden’ e anche se sbagliano non hanno tutti i torti. Infatti un tempo era […]

0 comments

Cose che forse non sapete sulla stazione della metropolitana di Blackfriars

Il nome della stazione di metropolitana di Blackfriars viene da il famoso convento di frati domenicani chiuso da Enrico VIII, si vestivano sempre tutti di nero La stazione è stata rinnovata completamente qualche anno fa Molti italiani quando sentono Blackfriars pensano subito a Roberto Calvi che fu trovato morto sotto il ponte in circostanze sospette nel lontano 1982 Foto: © Copyright Chris Talbot and licensed for reuse under this Creative Commons Licence. Blackfriars Railway Bridge diventò nel 2014 il più grande ponte al mondo a generare energia solare, infatti è coperto da oltre 4000 pannelli solari che generano metà dell’energia necessaria alla stazione La Waterloo e City […]

0 comments
metropolitana di borough

Cose che non sapete sulla stazione della metropolitana di Borough

Il nome Borough si riferisce al Borough di Southwark e la Borough High Street. La stazione fu aperta nel dicembre 1890 si trova sulla Northern Line tra London Bridge e Elephant & Castle La stazione fu costruita praticamente uguale a quella di Kennington, entrambe però sono state rinnovate da allora Sia Shakespeare che Dickens frequentavano molto la zona, infatti il Globe Theatre si trova qui vicino e la fermata si trova all’angolo tra Borough High Street e Marshalsea Road, quest’ultima strada si trova in tanti libri di Dickens Fino all’inizio degli anni ’90 la zona intorno alla stazione delle metropolitana […]

0 comments
view of London underground

Le origini dei nomi della metropolitana di Londra

Guardiamo oggi ad alcuni dei nomi più curiosi e interessanti delle stazioni della metropolitana di Londra e scopriamo da dove vengono. Se ci avete fatto caso, le stazioni della metropolitana di Milano, Roma e anche Parigi vengono dai nomi di piazze e vie che spesso hanno il nome di persone famose da artisti a scrittori, da politici a condottieri.  Anche a Londra le stazioni della metropolitana tendono ad avere i nomi del quartiere o di una via ma è meno comune da i nomi delle via per ricordare una persona famosa. In generale molti nomi vengono da persone, spesso aristocratici, […]

0 comments

La metropolitana di Londra non ha i soldi nemmeno per pagare il personale!

Con il calo drammatico di passeggeri e il fatto che gli autobus sono ora gratuiti, i trasporti di Londra ovvero Tfl che include autobus, metropolitana e altri servizi pubblici finiranno i soldi nel giro di una settimana.  Il sindaco di Londra Sadiq Khan ha dichiarato che se il governo non interviene Tfl non avrà i soldi per pagare il personale, sta infatti usando le proprie riserve che non dureranno a lungo visto che le entrate sono minime. Senza un notevole aiuto dal governo centrale i problemi per i trasporti di Londra sono enormi e potrebbero durare a lungo.  Il problema […]

2 comments

La stazione di Aldwych; stazione fantasma con fantasmi

La stazione di Aldwych era aperta fino al 1994, faceva parte di un breve ramo della Piccadilly Line che andava fino a Holborn. Si trova sullo Strand e fu aperta nel 1907 quando si chiamava appunto Strand Station. Cambiò nome nel 1917. Fu costruita su quello che era il Royal Strand Theatre e per questo motivo alcuni dei fantasmi che dovrebbero apparire sono di gente di teatro. L’esterno della stazione di Aldwych fu opera del solito Leslie Green responsabile per le decorazioni (e le famose piastrelle) di diverse stazioni della Piccadilly Line Durante la Seconda Guerra Mondiale fu chiusa e usata […]

0 comments

Foto della metropolitana di Londra quando c’era ancora gente

Il lockdown a Londra è appena cominciato e già la normalità di un tempo ci sembra una cosa normalissima.  Abbiamo una breve raccolta di foto che ci ricordano come era la metropolitana di Londra fino a poche settimane fa. Qual è la tua reazione a questo articolo? Mi piace tanto 0 Mi piace tanto Mi piace 0 Mi piace WTF 0 WTF LOL 0 LOL Mi fa piangere 0 Mi fa piangere OMG 0 OMG Mi fa arrabbiare 0 Mi fa arrabbiare Ultimo aggiornamento 2021-06-17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

0 comments

Come nacquero le prime due linee della metropolitana di Londra

Quando la costruzione della prima metropolitana al mondo iniziò nel 1860, Londra era già servita da una serie di linee ferroviarie costruite nei venticinque anni precedenti. Sette principali linee principali separate erano state aperte a Londra portando servizi passeggeri da ogni direzione a London Bridge (costruita nel 1836), Euston (1837), Paddington (1838) Shoreditch (1840), Fenchurch Street (1841), Waterloo (1848), King’s Cross (1852) e Victoria (1860). Come potete notare tutte queste stazioni, tranne Fenchurch Street, non si trovavano proprio nel centro di Londra, se per centro intendiamo la City dove molti effettivamente lavoravano ora come adesso.  Non tutti ovviamente volevano stazioni […]

0 comments

Le nuove regole per usare autobus e metropolitana di Londra

Con la graduale riapertura del paese anche la metropolitana e autobus di Londra si devono adattare. Il messaggio di Boris Johnson è stato di lavorare da casa, se potete, ma se non potete cercate di andare a lavorare a piedi, in bicicletta o in macchina. Sappiamo però che molti londinesi non hanno la macchina e non tutti possono andare a lavorare in bicicletta.  La metropolitana e autobus di Londra non sono in grado di mantenere distanza tra i passeggeri se i numeri di chi viaggia non vengono ridotti drasticamente.  Quindi il sindaco di Londra e Transport for London (TfL) chiedono […]

0 comments

Senza soldi dal governo la metropolitana di Londra potrebbe chiudere

Ci risiamo, il governo britannico aveva dato soldi ai trasporti di Londra, ma non bastano. Senza altri soldi la metropolitana e autobus di Londra sono a rischio di bancarotta e quindi di chiusura. Non si tratta della prima volta, a maggio il governo ha dovuto dare 1 miliardo e seicento milioni di sterline per permettere ai trasporti di Londra di continuare a funzionare. Ma TfL o Transport for London ha bisogno di almeno 2 miliardi ancora per sopravvivere fino all’inizio dell’anno prossimo. La cosa ora diventa urgente, se non arrivano i soldi i servizi dovranno seriamente fermarsi. Sembra chiaro che […]

0 comments

Metropolitana di Londra ancora senza soldi e potrebbero essere i londinesi a pagare i costi

In questi giorni si è parlato tanto dello scontro tra governo e il sindaco di Manchester Andy Burnham per i soldi destinati a compensare i settori e le persone affette da un lockdown. Ora però lo scontro si è spostato a Londra con TfL che include gli autobus e metropolitana di Londra che ha bisogno di altri soldi dal governo per sopravvivere. Il calo dei passeggeri e quindi la riduzione di incassi dai biglietti hanno ancora una volta portato TfL sull’orlo del baratro. Se non riceveva soldi dal governo avrebbe finito le proprie riserve sabato scorso.  Il governo ha concesso […]

0 comments

Harry Beck e la mappa della metropolitana di Londra

OK, forse Harry Beck non è proprio famoso ma la sua creazione lo è. Harry Beck ha infatti creato la cartina della metropolitana di Londra. Harry era nato a Leyton nel 1902 ed era un disegnatore tecnico per impianti elettrici che creò la cartina della metropolitana nel suo tempo libero nel 1931. La versione moderna della mappa di Londra: London Street Atlas (A-Z Street Atlas) Inizialmente a  London Underground non piacque molto l’idea ma la pubblicò comunque nel 1933 e the rest is history. Prima della cartina di Beck, le mappe della metropolitana di Londra erano di due tipi: una geografica, ovvero le […]

0 comments

21 dipendenti dei trasporti di Londra sono morti di coronavirus

Questo il bollettino tragico fino ad ora per quanto riguarda i lavoratori di TfL ovvero la società che gestisce i trasporti di Londra. 15 di queste persone erano autisti di autobus.  Purtroppo i dipendenti della TfL non hanno mascherine o indumenti protettivi, gli autobus e treni della metropolitana vengono disinfettati regolarmente da quando gira il coronavirus ma ciò non sembra bastare.  Esiste una mancanza di indumenti protettivi persino per il personale sanitario e bisogna anche dire che gli scienziati che fanno consulenza di salute pubblica al governo hanno fino ad ora sempre dichiarato che le mascherine ed indumenti protettivi non […]

0 comments
Fallen tree trunk over stream

Ecco la stazione della metropolitana che ha dentro un fiume

Esiste una stazione della metropolitana tagliata in due da un fiume. Si tratta della stazione di metropolitana di Sloane Square e vi raccontiamo tutta la sua storia. Vi potete immaginare quanto sia complesso costruire una rete sotterranea di treni, ci sono chiaramente molti ostacoli, zone di terreno troppo fragile, altro troppo duro e poi fiumi e altre sorprese. Sloane Square che era una delle stazioni per la Metropolitan District Railway si trovava proprio nel mezzo del fiume Westbourne. Il problema era quello di non solo evitare il fiume ma anche possibili allagamenti della stazione in caso di pioggia. Il Westbourne […]

1 comment

Viaggiare gratuitamente con la metropolitana a Londra?

TFL, la rete di trasporti pubblici londinesi ha annunciato che potrebbe essere attivato un programma che rende il servizio di trasporto totalmente free.Per la precisione almeno un viaggio free con la rete TFL. Tale programma dovrebbe comprendere la maggior parte delle linee di autobus, treni e metropolitana della capitale inglese. Tale programma é stato ipotizzato per incentivare le persone a tornare a viaggiare in città. Il settore dello svago e del tempo libero ha visto un enorme crollo durante il lockdown, e tale programma potrebbe garantire una boccata di ossigeno. C’é però da considerare il rischio elevatissimo di nuovi contagi. […]

0 comments

Bakerloo Line a Londra; cose che probabilmente non conosci

Che cosa sapete della Bakerloo Line a Londra? Il nome Bakerloo viene da Baker Street e Waterloo due tra le più importanti stazioni della linea, inizialmente si chiamava infatti Baker Street e Waterloo Railway e andava da Baker Street a Lambeth North (che allora si chiamava Kennington Road e poi Westminster Bridge Road). Il nome Bakerloo fu dato comunemente dai passeggeri e alla fine divenne quello ufficiale alla fine del 1906. Nel 1915 la linea fu estesa fino a Queen’s Park, a quel punto la linea si unisce alla linea ferroviaria che arriva fino a Watford. Nei decenni seguenti la linea […]

0 comments

La mappa medievale della metropolitana di Londra

The Londonist ha creato una mappa della metropolitana con i nomi medievali delle varie fermate di Londra. Mentre alcune sono facili da riconoscere come Hammersmyth o Whitechapele, altri richiedono un po’ di interpretazione come Blemondisberi, Padyntune o Vermundsey. Altri invece se non si vedessero sulla mappa sarebbero impossibile da riconoscere come  Cuneburna o Wunnemanndunne! Divertitevi con la mappa medievale che trovate qui Qual è la tua reazione a questo articolo? Mi piace tanto 0 Mi piace tanto Mi piace 0 Mi piace WTF 0 WTF LOL 0 LOL Mi fa piangere 0 Mi fa piangere OMG 0 OMG Mi fa arrabbiare […]

0 comments

La metropolitana di Londra ha ancora bisogno di soldi

Dopo aver ricevuto 1,6 miliardi di sterline dal governo per sopravvivere, la metropolitana di Londra ha bisogno di altri soldi.  Quasi 5 miliardi di sterline per arrivare fino al 2022. Come anticipato mesi fa, la metropolitana di Londra è gestita da una società (TfL) e normalmente si autofinanzia quasi completamente grazie ai biglietti e alla congestion tax per chi guida nel centro di Londra.  Questo sistema è molto diverso da quello di quasi tutte le grandi città che ricevono finanziamenti statali. Funziona bene normalmente, ma ciò significa che TfL non ha grandi riserve di denaro e dopo poche settimane di […]

1 comment
stazione di green park

Stazione di Green Park; cose che forse non conosci

La stazione di Green Park fu aperta il 15 dicembre 1906 e si chiamava allora Dover Street. Inizialmente c’era solo la Piccadilly Line ma fu estesa negli anni ’60 per accogliere la Victoria Line e nuovamente negli anni ’70 per la Jubilee Line. Nel 1933 la stazione di Green Park fu rimodernata e furono aggiunte le scale mobili, cambiò anche nome da Dover Street divenne Green Park Quando stavano costruendo il nuovo tunnel per la Victoria Line scoprirono una tomba di massa che risaleva ai tempi della peste Foto: © Copyright Steve Fareham and licensed for reuse under this Creative Commons Licence. […]

0 comments

I topolini di Banksy a Londra, cancellati durante le pulizie

Secondo la BBC i topolini di Banksy dipinti all’interno di un treno della Circle Line sono stati cancellati da chi ha pulito il treno, senza nemmeno sapere che fossero.  L’artista misterioso aveva pubblicato un video sul suo Instagram con i topolini, ma quando era stato postato i topolini erano già stati lavati via.  I topolini invitavano la gente a mettere le mascherine infatti l’opera si chiama “If You Don’t Mask, You Don’t Get”. Banksy era probabilmente consapevole che i topolini sarebbero durati poco, ora i treni vengono lavati molto spesso, ma non intendeva che la sua opera durasse per molto […]

0 comments

Victoria Line a Londra; cose che forse non sai

La Victoria Line a Londra parte da Brixton in zona 2 e arriva fino a Walthamstow in zona 3. È l’unica linea della metropolitana di Londra che si trova interamente sotto terra. La Victoria Line fu costruita negli anni ‘60 per diminuire il traffico e congestione su altre linee in particolare la Piccadilly Line, infatti se ci fate caso tutte le stazioni della Victoria Line a Londra (tranne 2: Pimlico e Blackhorse Road) si incrociano con altre linee ferroviarie o della metropolitana. Da King’s Cross- St Pancras passano addirittura 6 linee! Ben tre stazioni della Victoria Line infatti si incrociano […]

0 comments

I tanti segreti della stazione di Camden Town a Londra

Fu aperta il 22 giugno 1907 La stazione è particolarmente trafficata al weekend con i turisti che si recano ai mercati di Camden, infatti alla domenica pomeriggio si può uscire alla stazione di Camden Town ma non entrare per evitare che i binari diventino troppo pieni Sotto la stazione si trova un vero e proprio rifugio anti-aereo. Molte stazioni erano usate come rifugi durante la Seconda Guerra Mondiale, ma solo 8 stazioni hanno un vero e proprio rifugio Quando la linea fu costruita doveva passare esattamente sotto le strade, altrimenti avrebbero dovuto pagare l’accesso ai proprietari dei terreni sui quali c’erano […]

0 comments

Gli autobus non si pagano in contanti

Da oggi non sarà più possibile pagare una corsa di autobus in contanti, tutti devono avere un Oyster o un travelcard giornaliero. La mossa non è apprezzata da tutti, soprattutto visti i problemi che si hanno quando una Oyster smette di funzionare, soprattutto per chi non abita vicino ad una stazione di metropolitana. Purtroppo, per esperienza personale, se la vostra Oyster si rompe o la perdete fuori dagli orari d’ufficio  non tutte le stazioni di metropolitana rilasciano una nuova Oyster dopo le 17 o al weekend o danno solo l’alternativa di spedire una nuova Oyster a casa e non risolvono il […]

0 comments

La metropolitana di Londra ha una sottospecie di zanzara tutta sua

La zanzara della metropolitana di Londra è una sottospecie geneticamente distinta, scoperta durante i bombardamenti tedeschi della Seconda Guerra Mondiale. Infatti allora i tunnel della metropolitana di Londra venivano usati come rifugi notturni. Migliaia di persone ci passavano le notti e quindi insetti e parassiti erano molto comuni. Molti si lamentarono di avere punture di insetti ma la cosa fu dimenticata per anni.  Oltre 50 anni dalla fine della guerra Katharine Byrne ha raccolto le zanzare da sette siti su una rete di 180 km per fare la sua tesi di dottorato. Ha scoperto che le zanzare della metropolitana erano […]

0 comments

Possibili aumenti dei prezzi dei biglietti della metropolitana di Londra

Sappiamo che la metropolitana di Londra ha grossi problemi al momento, insieme agli autobus e qualche altro servizio appartiene a TfL, una società tecnicamente privata che non riceve fondi dal governo centrale.  TfL ha ricevuto fondi governativi per la costruzione di Crossrail ma normalmente deve pagare manutenzione, gestione e personale praticamente quasi soltanto con i ricavati dalle vendite dei biglietti e con una parte dei ricavati della Congestion Charge. Ma i passeggeri sono scesi del 95% e la Congestion Charge non ha certo molte entrate al momento e la metropolitana ha enormi problemi economici.  Ma i problemi non finiscono qua, […]

0 comments

Stazione di Bethnal Green; cose che forse non sai

La stazione di Bethnal Green si trova sulla Central Line in zona 2 e fu aperta il 4 dicembre 1946 La parte della Central Line che andava verso est da Liverpool Street fu iniziata negli anni ’30 ma aperta subito dopo la guerra. Cosa fare a Bethnal Green e cose da sapere su questo quartiere Bethnal Green era tradizionalmente una delle zone povere di Londra, anche se ultimamente è diventata di moda, rimane una zona con molta disparità e problemi sociali Benchè non fosse ancora una stazione in uso, Bethnal Green fu usata durante la Seconda Guerra Mondiale come rifugio Quando […]

0 comments

Le 20 stazioni di Londra da evitare ora

Transport for London (TfL) continua a ricordare di usare la metropolitana di Londra solo quando non potete farne assolutamente a meno.  Inoltre ha messo pubblica la lista delle 20 stazioni della metropolitana e ferrovia da evitare, soprattuttyo nelle ore di punta. In queste stazioni esiste il maggior rischio di sovraffollamento e di non poter rispettare i due metri di distanza. Le stazioni sono: East Ham Barking Brixton Canada Water Canary Wharf Canning Town Clapham Junction East Croydon Lewisham DLR Leyton Liverpool Street London Bridge North Action  Seven Sisters Stratford  Walthamstow Central  West Croydon West Ham Wood Green Woolwich Arsenal Qual […]

0 comments

Ci saranno treni della metropolitana di Londra senza macchinista?

Se ne parla molto in questi giorni visto che è stato visto un rapporto che dice che a differenza di quello che molti possano pensare avere treni della metropolitana senza autista sarebbe molto costoso. Boris Johnson ha promesso molte volte che vuole eliminare tutti i macchinisti dai treni della metropolitana di Londra. Non solo per modernizzare la rete ma anche per una specie di vendetta personale per quando era sindaco di Londra e ha dovuto lottare continuamente contro i macchinisti sindacalizzati della metropolitana di Londra.  Il rapporto però conclude che togliere il macchinista non significa eliminare il personale. Come nel […]

0 comments

Londra: in arrivo tagli ai trasporti pubblici

TfL, la società che gestisce la metropolitana di Londra non ha soldi e quindi deve per forza fare tagli ai servizi. Ha avuto soldi dal governo centrale per sopravvivere ma deve fare economia.  Un rapporto ha cercato di trovare le aree che possono essere tagliate e non sono buone notizie per molti londinesi.  Infatti pensano di tagliare la metropolitana notturna, almeno in parte.  Tagliare il personale della metropolitana e ferrovia. Chiudere 10 stazioni di metropolitana al weekend e ridurre i servizi della metropolitana e degli autobus nelle ore non di punta.  Dal 2012 i trasporti di Londra hanno anche perso […]

0 comments

Londra, la metropolitana di notte ritornerà solo nel 2022

Una grande delusione per i londinesi che amano la vita notturna. Boris Johnson ha detto che i locali notturni dovrebbero cominciare ad aprile dal 21 giugno ma i londinesi non avranno la metropolitana per tornare a casa.  Il servizio notturno esiste da solo l’agosto 2016 e ha avuto subito successo tra coloro che andavano nel centro della metropoli per frequentare locali e discoteche. Non erano aperte tutte le linee, ma solo la Central, Victoria, Northern, Piccadilly e Jubilee, ma era abbastanza per rendere le cose più facili per tornare a casa a molti.  La società che gestisce la metropolitana di […]

0 comments

Due stazioni metropolitane di Londra riapriranno dal 15 giugno

La rete di trasporti pubblici londinesi TFL ha annunciato che nelle prossime settimane di giugno riapriranno alcune linee della underground. La maggior parte delle stazioni rimarrano ancora chiuse e ci sarà l’obbligo di indossare la mascherina . Il sindaco di Londra ha annunciato di evitare il più possibile l’utilizzo dei mezzi pubblici, soprattutto durante gli orari di punta. Disinfettanti per le mani saranno installati all’ingresso delle metropolitane e la riapertura delle linee sarà graduale. Non sarà una cosa semplice giacché tantissime persone non possono spostarsi con la macchina e le distanze in bicicletta sono enormi. TFL ha aperto quattro stazioni […]

0 comments
Acton Town

Cose che non sapete sulla stazione di Acton Town

Inizialmente la stazione si chiamava Mill Hill Park e si trovava sulla Metropolitan District Railway. Fu aperta nel 1879 ma divenne Acton Town solo nel 1910. Fino al 1883 era il capolinea ma fu poi aggiunta la linea che portava a Hounslow e nel 1903 la linea che portava a Park Royal.  Nel 1932 la Piccadilly Line fu estesa fino ad Acton Town. Nel 1878 fu anche aperta una linea di tram a cavallo che passavano da Acton Foto: © Copyright Thomas Nugent and licensed for reuse under this Creative Commons Licence. Quando fu aperta la stazione Acton era solo praticamente […]

0 comments

Il nuovo metodo della metropolitana di Londra per fermare la pandemia

Ci sono state sei settimane di prova per vedere se la luce ultravioletta riesce a pulire i corrimano delle scale mobili. Le prove sono state fatte alla stazione delle metropolitana di Heathrow Terminal 123. Essendo state un successo stanno ora allestendo altri 200 dispositivi per sanificare ben 110 scale mobili, che significa il 25% di tutte le scali mobili della rete metropolkitana.  Sono collegati al corrimano della scala mobile e utilizzano il suo movimento per alimentare una lampadina UV che abbatte la contaminazione per igienizzare continuamente la superficie. Sappiamo che la luce UV disattiva diversi tipi di coronavirus, il Covid-19 […]

0 comments
Businessman in subway

Finalmente avremo 4G sulla metropolitana di Londra

Ora sembra proprio che avremo 4G sulla metropolitana di Londra e non solo nelle stazioni. Il test pilota di 4G anche nei tunnel comincia a marzo 2020 e si tratta di una collaborazione tra TfL, l’ente che gestisce la metropolitana londinese e O2. Dopo il test pilota Tlf prevede di includere  la connettività mobile 4G in tutta la rete Tube, in tunnel e sui binari, con lavori completati intorno al 2025. Ciò consentirà ai passeggeri di utilizzare i loro telefoni quando viaggiando sui treni, cosa possibile in altre reti metropolitane ma non a Londra, se non quando si viaggia in […]

0 comments

Northern Line a Londra; cose che forse non sapete

La prima linea metropolitana profonda al mondo   ora ha 50 stazioni ed è lunga 58 km. La linea è stata formata dall’unione di altre linee tra cui la City & South London Railway e la Charing Cross, Euston & Hampstead Railway. Fu integrata negli anni ’20 ma rimase senza nome fino al 1937 quando fu finalmente chiamata Northern Line.  Negli anni ’90 era soprannominata dai londinesi ‘The Misery Line’ a causa di frequenti guasti e ritardi ma i treni erano ancora quelli del 1938. L’arrivo dei nuovi treni ha decisamente migliorato la linea.  La Northern Line a Londra, la linea nera della […]

0 comments

Volete suonare nella metropolitana di Londra?

Come saprete sicuramente non è possibile andare a suonare nella metropolitana di Londra senza permesso. Per ottenerlo bisogna superare delle audizioni. Le audizioni sono solo in certi periodi e ora sono aperte, quindi se volete diventare buskers ufficiali della metropolitana di Londra, dovrete fare domanda qui.  Tenete presente che la media è abbastanza alta, quindi se sapete solo strimpellare due canzoni probabilmente non verrete accettati. Ma suonare sotto la metropolitana può aprirvi molte porte! I guadagni possono essere alti con buskers che fanno anche oltre £100 all’ora. Molto dipende da dove si suona, a che ore e che musica si suona. Molti […]

0 comments
District Line di Londra

District Line di Londra; fatti curiosi e cose sorprendenti

La District Line di Londra è la linea verde della metropolitana di Londra La costruzione di questa linea cominciò la vigilia di Natale del 1868 È una linea di  quasi superficie ossia non corre in tunnel sottoterra, ma in centro passa in tunnel costruiti apposta e in periferia è decisamente all’aperto Esiste dal 1868 anche se era solo tra Westminster e South Kensington, nel 1883 arrivava fino a Windsor ma quel servizio durò solo 2 anni Verso est i treni vanno tutti  verso Upminster anche se molti non proseguono dopo Tower Hill, Barking o Dagenham East Verso Ovest invece ha […]

0 comments
stazioni della Circle Line

Curiosità sulle stazioni della Circle Line di Londra

Sicuramente ci sono tante cose che non sapete sulle stazioni della Circle Line di Londra. Potete leggere questo articolo per scoprirle. La Circle Line fu costruita nel 1884 e allora si chiamava Inner Circle, collegava tutte le maggiori stazioni ferroviarie di Londra. È la linea gialla della metropolitana di Londra.  Nel 2009 la linea fu estesa includendo le stazioni della Hammersmith & City Line da Edgware Road a Hammersmith. Oggi parleremo delle 27 stazioni originarie della Circle Line. Tutte le stazioni della Central Line sono in zona 1. Victoria qui la Circle Line si incrocia con la Victoria Line e […]

1 comment

Provate a fare la Tube Challenge!

La Tube Challenge è il tentativo di passare da tutte le stazioni della metropolitana di Londra in un giorno solo. Il record sul Guinness Book of Records era  16 ore, 20 minuti and 27 secondi del 16 agosto 2013 di Geoff Marshall e Anthony Smith ma è  stato battuto nel 2015 da Ronan McDonald e Clive Burgess  e da Steve Wilson e Andy James che hanno completato la sfida in 15 ore e 45 minuti nel 2016. The Tube: Station to Station on the London Underground Per tentare la Tube Challenge dovete scegliere un giorno quando tutte le linee sono aperte e funzionanti (quasi mai […]

0 comments

Come usare la metropolitana a Londra

Alcune regole su come usare la metropolitana di Londra senza farvi maledire dai londinesi (me inclusa!) Specialmente durante la rush hour,  si viaggia sulla metropolitana accedendo il pilota automatico, per rendere l’esperienza veloce per se stessi e per gli altri. Foto: © Copyright Oxyman and licensed for reuse under this Creative Commons Licence. E’ molto fastidioso essere bloccati in un corridoio da un gruppo di turisti che si fermano di colpo per discutere l’itinerario del giorno, abbiamo sempre i minuti contati per arrivare al lavoro in orario. Ecco qualche consiglio per rendere l’esperienza più piacevole a tutti: Quando arrivate alle barriere dei biglietti dovete avere il […]

0 comments

Il fantasma della Bank of England

La Bank of England a Threadneedle Street è detta avere il fantasma di Sarah Whitehead detta anche The Black Nun o suora nera. Oltre 200 anni fa il fratello di Sarah lavorava per la banca, fu condannato per frode e giustiziato. [amazon_link asins=’B00IQE4NUK|1784872962′ template=’Linklprodotto’ store=’londr-21|thelondonlink-21′ marketplace=’IT|UK’ link_id=’7fc41f4c-ca1a-11e8-b32e-791d65caab93′] Per il resto della sua vita Sarah, che mai si riprese dallo shock della morte del fratello Philip, vestita tutta in nero visitò tutti i giorni la banca chiedendo al personale se avevano visto il fratello. Il suo fantasma,  sempre vestito tutto di nero è stato avvistato nel cortile della banca numerose volte […]

0 comments

Cosa vedere sulla Bakerloo Line

Turismo estremo, farsi una linea della metropolitana alla volta scendere a tutte le fermate e vedere quello che c’è da vedere. Ora ci facciamo la Bakerloo Line un pezzo alla volta.  Saliamo sulla Bakerloo line a Paddington, qui troviamo certamente l’orsetto Paddington una serie di hotel economici e il treno Heathrow Express    La prossima stazione è Edgware Road dove non trovate molto di turistico ma se avete fame c’è una serie di ristoranti. Avrete ampia scelta soprattutto se cercate qualcosa di libanese o arabo.  Poi arriviamo a Marylebone dove non si trova molto infatti per tutte le attrazioni e’ meglio scendere a Baker Street. Qui […]

0 comments

La metropolitana di Londra riscalda 1000 case a Islington

Per ora questo riguarda solo 1000 case del borough di Islington e la Northern Line e funzioa grazie ad investimenti del comune.  Il metodo è effettivamente semplice e potrebbe essere applicato in altre zone con un semplice investimento.  La stazione della metropolitana City Road abbandonata è stata convertita in uno spazio per un grande estrattore sotterraneo ci oltre due metri che estrae aria calda dal tratto della linea tra Angel e Old Street. L’aria quindi riscalda l’acqua per una rete di tubi che conducono alle abitazioni della zona. Questo potrebbe essere un sistema che altre parti di Londra potrebbero usare […]

0 comments

Illustrazioni delle più belle stazioni della metropolitana di Londra

Ci passate davanti tutti i giorni spesso di fretta a affannati e non ci fate caso. Ma molte delle stazioni della metropolitana di Londra sono dei piccoli capolavori architettonici. Per intenderci non parliamo solo degli interni della stazione ma soprattutto dell’edificio stesso. Gli interni sarebbero un capitolo a parte. Vi presentiamo qui un’iniziativa di PoundPlace che ha commissionato NeoMan Studios a creare illustrazioni delle più belle stazioni della metropolitana di Londra. Ne sono state scelte 82 e l’illustratore Luis Gómez Feliu ne ha illustrate tutte con estrema pazienza e attenzione ai dettagli. Queste 82 stazioni ritenute più interessanti fanno ora […]

0 comments

Ultimo aggiornamento 2021-06-17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Londra