Ci sono tanti musei dedicati al sesso in giro per il mondo,  ma questo museo non intende essere una curiosità turistica o un punto di riferimento per perversi di diverso tipo. L’idea del museo che risale al 2017 è piuttosto seria.

Infatti sul sito del museo si legge:

“Il museo della vagina è il primo museo al mondo di mattoni e malta dedicato alle vagine, alle vulva e all’anatomia ginecologica femminile. Il progetto è stato lanciato a marzo 2017 con molti pop-up in tutto il Regno Unito.

La prima sede aprirà nel mercato di Camden nel 2019 con l’obiettivo di aprire una sede permanente tra qualche anno. Abbiamo una visione di un mondo in cui nessuno si vergogna del proprio corpo, ognuno ha autonomia corporea e tutta l’umanità lavora insieme per costruire una società libera ed eguale.”

Il museo apre il 16 novembre a Camden e qui trovate il sito. Ci saranno eventi e mostre temporanee. Qui potete vedere l’Instagram del museo per farvi un’idea di cosa si tratta.

Commenta