Arianna, partita per Londra con la figlia piccola

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito? 
Aprile 2017
 
Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi? 
Annunci, ho avuto alcuni problemi perche’ sono una mamma con una bimba piccola, allora aveva 3 anni e non tutti la volevano 
 
Come hai cercato lavoro? 
Subito no, dovevo imparare l’inglese e badare a mia figlia, ora lavoro part time in un pub
 
Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro? 
Quasi due anni
 
Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo? 
Commessa e cassiera
 
Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo? 
Quasi zero
 
Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso? 
In un pub
 
Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi? 
Dura ma buona. Scuole e sanità sono eccezionali in Italia non imparano un decimo di quello che imparano qua. Insegnanti e medici preparati e non sono tutti raccomandati che non sanno nulla, qui funziona tutto a meritocrazia, una meraviglia. Mi sento in un posto positivo che valuta le persone, Londra è un posto buono per fare crescere i bimbi avranno le migliori opportunità al mondo. Devo far presente che ho fatto e sto facendo tanti sacrifici, ma come mamma non ho voluto distruggere il futuro di mia figlia. 
 
Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi? 
Se non hanno paura di fare grossi sacrifici, Londra aiuta molto chi si impegna
 
Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire? 
Impegno e atteggiamento positivo
 

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

[wordpress_file_upload]

rapporto

  • unbridledjoy72 ha detto:

    Un’altra appena arrivata che pensa che il sistema di raccomandazioni non esista in GB….

    Quando ti svegli tra 10 anni… cambierai idea, mi spiace.

    I migliori lavori, e i più pagati, vanno ai raccomandati.
    Mia suocera, una sera a cena da noi, felicemente annunciò che non trovava lavoro tramite annuncio e CV da 17 anni… aveva sempre cambiato lavoro solo tramite raccomandazioni. Al momento guadagna quasi 60 sterline l’ora.

    Meritocracy my arse.

  • Scritto da Arianna

    Clissold Park

    Clissold Park di Stoke Newington, nato da una storia d’amore

    leggenda del ferro di cavallo

    La leggenda del ferro di cavallo; una storia tradizionale britannica