Armando vive a Birmingham e non si trova molto bene

Leggi l’esperienza di Armando a Birmingham anche tu puoi raccontare la tua esperienza usando il modulo in fondo alla pagina.
Birmingham da 3 anni
 
Non molto bene, posto troppo piccolo, poche possibilità vere di promozione, spesso razzismo contro gli stranieri, mentalità provinciale. Volevo tentare la fortuna a Londra quest’anno ma purtroppo abbiamo avuto la pandemia che mi ha fatto fare la ritirata. Meglio non rimanere di proposito senza lavoro ora.
 
Ora no se non come OSS o addetto AMAZON e consegne, roba pagata poco
 
Si tratta comunque di una città cose da fare ci sono anche ma la gente è antipatica e razzista, non sopportano italiani, francesi e spagnoli. Alla fine sappiamo che non ci faranno favori, secondo loro siamo tutti disonesti
 
Pochi, ero venuto qui per via di mia zia che abita qua e mi sembrava un’idea geniale evitare la confusione di Londra. Sbaglio clamoroso, se si viene in Inghilterra deve essere Londra
 
Tanti, ha tanti lati negativi della città grande, senza avere quelli positivi. Non ha l’apertura mentale e le prospettive che si trovano a Londra
 
No
 
A nessuno di italiano

Rispondi

Torna su