Come vedere l’aurora boreale in Scozia

Northern lights display

Quando si pensa all’aurora boreale si pensa all’Artico o alla Scandinavia, ma potete vedere le famosi luci nel cielo scozzese. Ma dovete sapere dove andare.

Incredibilmente non dovete andare nelle isole più remote, potete anche vedere l’aurora boreale da Edimburgo se salite sul suo colle Arthur’s Seat. L’aurora boreale deve essere particolarmente forte per essere vista ad Edimburgo e competere con le luci cittadine, ma è possibile e capita relativamente spesso.

Esiste un sito che vi mostra quando e dove l’aurora boreale è visibile, si tratta di previsioni in tempo reale quindi consultatelo spesso se siete alla ricerca delle luci. A volte potete anche vederle in Inghilterra, particolarmente nella zona del Lake District in Cumbria. Potete anche seguire Aurora Watch su Twitter.

Inoltre potete anche prendere un volo speciale da Glasgow che vi porta a vedere l’aurora boreale. Certo niente è garantito, molto dipende dal tempo meteoreologico e se ci sono le cosidette Northern Lights. 

La Scozia ha il Cairngorms National Park un parco nazionale che è anche parte degli International Dark Skies, ovvero quei posti sulla Terra (e ce ne sono solo 63) che permettono di vedere bene i cieli e lo spazio senza essere disturbati dalle luci della città. Ciò significa che potete vedere bene qui anche l’aurora boreale. L’unico problema di questa zona sono le colline che a volte vi bloccheranno la vista.

aurora boreale in scozia

Un altro Dark Sky in Scozia è il Galloway Forest Park e anche qui potete vedere l’aurora boreale. Potete anche andare sulla Moray Coast o a Nord di Ullapool per vedere le luci.

Poi ovviamente ci sono le isole, le Shetlands in particolare ma anche le isole di Skye o Lewis. Il problema delle isole è che non sono facili da raggiungere, specialmente d’inverno che è il periodo quando l’aurora boreale è visibile. Ma sono tra i punti migliori per vedere queste luci, dopotutto si trovano in mezzo allo scuro mare.

Non è facile riuscire ad andare in Scozia apposta per vedere le luci programmando in anticipo, ci vuole, come sempre in questi casi, anche un po’ di fortuna. Ma si tratta di uno spettacolo naturale unico e magnifico e vale anche la pena provare.

 

[amazon bestseller=”scotland” items=”3″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Spettacoli luci al Connaught Village di Londra!

prepararsi per il B2 First

Prepararsi al B2 First (FCE); i migliori libri ora