“Fare il barista a Londra è un’ottima esperienza”

coffeeQuando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Nel 2015

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

A casa di un amico, ostello e dopo stanza con un ragazzo italiano dove vivo tutt’ora

Foto: © Copyright Pam Brophy and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come hai cercato lavoro?

In giro col curriculum in mano
 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

3 settimane

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Laurea in lettere

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Scolastico delle superiori

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

Prima aiuto cucina, ora sono barista

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

fare il barista a Londra è un’ottima esperienza. Si impara l’inglese e si vede il mondo, si cresce velocemente

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Si, certamente per un anno o due di esperienza di vita. Non credo Londra sia il posto giusto per vivere a lungo, non comprerei mai casa qua, se non come investimento.

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Leggere un po’ per farsi un’idea, fare un curriculum e partire

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

Puoi anche tu compilare questo sondaggio qui sotto

admin
Autore per pagine generiche e di informazione

Commenta

You may also like

More in Italiani