battersea park

Il parco di Battersea o Battersea Park copre 83 ettari e fu aperto come parco pubblico nel 1858, si trova sul Tamigi sul lato opposto a Chelsea.

Insieme al parco fu aperto anche il Chelsea Bridge che determinờ il successo del parco, gli abitanti di Chelsea potevano arrivare facilmente al parco.

Sembra che il Battersea Park fosse stato il punto dove le truppe di Giulio Cesare attraversarono il Tamigi per conquistare le terre della tribừ dei Catuvellauni.

Foto: © Copyright Richard Croft and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Il parco ha una storia che comincia nel 600 quando era campi per pascolare il bestiame.

Nel 1500 in questa zona furono costruiti argini per il Tamigi.

Nel parco ci sono anche due importanti sculture: Three Standing Figures di Henry Moore e Single Form di Barbara Hepworth.

Nel 1671 un tizio chiamato Colonel Blood si nascose dietro cespugli e canne e cercỏ di uccidere il re Carlo II

Battersea Park ospitở la prima partita di calcio giocata con le nuove regole nel 1864. Fu anche il parco di Londra dove si praticava la nuova moda di andare in bicicletta che era una cosa proibita in altri parchi, come Hyde Park, Allora ancora si credeva che andare in bicicletta fosse solo una moda temporanea. 

Cose che forse non sapete su Piccadilly Circus

Foto: © Copyright Danny P Robinson and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Fino a prima dell’apertura del parco si trovava un pub, chiamato the Red Tavern, che attirava la piccola criminalità di Londra, il posto era anche noto per il tiro al piccione.

La lunga storia del Battersea Park

D’estate il parco diventava anche un accampamento zingaro che al weekend avevano mercati, spettacoli e danze. Il parco fu in parte ideato proprio per far terminare questa usanza.

 Qui ci fu anche un duello nel 1829 tra il Duca di Wellington e Lord Winchilsea che aveva accusato il Duca di tradimento. Entrambi spararono e di proposito sbagliando mira e si scusarono poco dopo.

Durante entrambe le guerre il parco diventò un gigantesco orto per sfamare la popolazione.

Cose che non sapete sul Chelsea Physic Garden

Dal 1951 al 1974 il parco ospitò anche un luna park, con delle montagne russe che per allora erano piuttosto avanzate.

La Peace Pagoda che si trova ora nel parco fu regalata nel 1985 da un ordine buddista giapponese per incoraggiare la pace nel mondo.

Ora nel parco trovate uno zoo per bambini, un laghetto con imbarcazioni, un posto per suonare e campi sportivi.