italiani

Besmir è elettricista a Londra e racconta la sua esperienza

Oggi leggiamo l’esperienza di Besmir, anche tu puoi raccontare la tua esperienza a Londra o nel Regno Unito compilando il modulo qui sotto.
Marzo 2017
 
Mia sorella viveva a Londra con suo marito da 4 anni e così ho deciso di fare questo passo sicuramente se non ci fosse stata lei non avrei mai preso la decisione soprattutto di trasferirmi in Inghilterra dopo che ho letto e visto un paio di situazione in internet.
 
Mio cognato ha contattato una compagnia elettrica lo stesso giorno che sono arrivato
 
1 giorno
 
Scuola professionale elettrica
 
Sotto lo zero
 
Il mio primo lavoro a Londra ho fatto l’elettricista ed ora faccio la stesso lavoro, ma in un altra azienda
 
La mia esperienza posso definirla buona anche se mi sarei aspettato molto buona, considerando il mio livello d’inglese sotto lo zero posso ritenermi fortunato a trovare lavoro subito però se devo pensare che se pure io facessi lavori simili ad molte altre persone dove si guadagna molto meno la mia esperienza sarebbe stata pessima. In realtà in Italia la mia posizione era molto migliore che qui a Londra soprattutto per la qualità di vita, lavoro e stress.
 
Non consiglierei il trasferirsi a Londra se non si sa la lingua inglese e se non si ha un mestiere e soprattutto ci vogliono almeno £2000-3000 per sopravvivere 2 mesi una volta arrivati qui. Londra non è bella come la raccontano e soprattutto è vecchia sporca e la sicurezza non è poi così sicura per le strade. Se potessi tornare indietro non avrei mai fatto questo salto.
 
Prima di partire per l Inghilterra se non avete familiari o qualcuno che vi aiuta per i primi mesi ci vogliono £2000-3000 per sopravvivere uno o due mesi, considerando che un affitto per una stanza costa ca £650 dipende in quale zona la cercherete,una spesa di cibo può arrivare anche £250 dipende sempre dove acquistereste, bisognerebbe pagare anche l abbonamento Oyster anche qui ci vogliono ca £100 al mese per girare solo con i bus (su questo non pienamente sicuro perché sa quando mi sono trasferito qui ho usato quasi sempre il furgone aziendale),poi sicuramente c’è la ricarica telefonica ed altri imprevisti. Sicuramente a Londra non diventi ricco e soprattutto più guadagni più tasse paghi,meno guadagni più una vita miserabile farai e bisogna ricordarsi di pagare tutto in tempo se no sei fuorigioco.

Rispondi

Torna su