“Bisogna partire senza pretese e accettare tutto senza discutere”

“Bisogna partire senza pretese e accettare tutto senza discutere”
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

londoneyeDa quanto tempo sei a Londra/UK e come ti trovi?

Vivo a Londra da 3 anni e sono felice di esserci

Che aspettative/piani avevi al momento della partenza?

Volevo lasciare l’Italia per sempre e dare un futuro e speranza ai miei bambini

Quanto pensi di rimanere e se vuoi andare via, dove andresti?

Non voglio andare via, certamente non voglio tornare in Italia

Che lavoro fai e come l’hai trovato?

Faccio la commessa part time quando i bambini sono a scuola

Foto: © Copyright Bill Nicholls and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Che tipo di lavoro volevi?

qualsiasi non avevo grandi pretese, bisogna partire senza pretese e accettare tutto senza discutere

In base alla tua esperienza, consiglieresti ad altri di venire a Londra/UK e perche’?

Si, dipende da come sono messi in Italia, abbiamo fatto dei sacrifici per rimanere e non tutti sono disposti a farli

In generale, quali sono i lati positivi della tua permanenza a Londra/UK?

Poter vivere dignitosamente io e i miei due bambini.  Le scuole sono anche fantastiche con insegnanti molto preparati e la sanità funziona molto bene

Sempre in generale, quali sono invece i lati negativi?

La fatica a mantenere amici, tanti vengono e ripartono, il problema di tutte le grandi città

 

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

Se vuoi anche tu un lavoro a Londra o nel Regno Unito, leggi qui

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
valigia
Siamo tutti un po' stranieri
Youre-awesome-768x384 (1)
"Non è difficile competere, la media è sostanzialmente bassa"
My Post (1)
"Le soddisfazioni che si hanno a Londra non si hanno mai in Italia "
Se ci fosse un Hard Brexit che pensi di fare?
“Cerco lavoro da 3 mesi e ancora nulla”
"Cerco lavoro da 3 mesi e ancora nulla"
Untitled design
Lettore che ritiene che la reazione al coronavirus sia stata superficiale
Marcella in Inghilterra
Robby da Londra è soddisfatto delle misure prese per il coronavirus
Untitled design (4)
"Oggi alla Lidl su circa 50 persone, solo tre avevano le mascherine"
“Non fare il lavapiatti se non lo vuoi fare da grande”
"Non fare il lavapiatti se non lo vuoi fare da grande"
Sono stufa di Londra e non della vita
Sono stufa di Londra e non della vita
Ultime reazioni