Boris Johnson non promette soluzioni veloci alla pandemia

Nonostante ci siano voci che un vaccino dovrebbe essere disponibile ai residenti britannici nel giro di tre mesi, il primo ministro Boris Johnson ha detto stamattina in televisione di non aspettare rimedi veloci alla pandemia. I lockdown locali potrebbero durare per mesi e continuare nel 2021.

Johnson ha infatti detto che le cose saranno difficili fino Natale e anche oltre. Non ha saputo comunque spiegare come mai diverse zone in lockdown vedono un aumento di casi invece di una diminuizione. Alcuni pensano che il fatto che le scuole rimangono comunque aperte nelle zone in lockdown sia un elemento che contribuisce a non far calare il numero dei casi.

Una proiezione recente di scienziati vede una diminuzione della velocità di contagi con un leggero calo del numero R. Ma prima di fare i salti di gioia bisogna ricordare che i casi di ieri sono stati 12872. Sembra però che questo numero alto dipenda anche dal fatto che nelle scorse settimane non tutti i dati erano stati registrati. Quindi ora devono aggiungere i casi mancanti e vedremo numeri alti per qualche giorno. In ogni caso i numeri sono preoccupanti.

Altre zone sono a rischio di lockdown questa settimana sono Leeds, Sheffield e Middlesborough. A Londra le zone a rischio sono Hounslow, Barking & Dagenham, Havering, Waltham Forest e Newham.

NON PERDERTI NIENTE MA PROPRIO NIENTE!

Ricevi articoli interessanti in italiano dai paesi di lingua inglese!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

fatti su londra

Rispondi

Torna su