Oggi parliamo di Brede Place che si trova vicino a Rye in East Sussex, un posto che si dice abbia notevoli problemi di fantasmi. In ogni caso, anche se non credete in queste cose si tratta di un edificio interessante dal punto di vista storico.

Foto:Highways_and_Byways_in_Sussex.djvu: en:Edward Verrall Lucas (1868–1938)derivative work:  — billinghurst sDrewth [Public domain], via Wikimedia Commons

L’edificio fu inizialmente costruito da dei cavalieri del re Edoardo III nel 1350, in seguito la famiglia Oxenbridge comprò la casa e la fece ingrandire. La casa passò alla famiglia Frewen nel 1800 (parenti di Winston Churchill) che misero a posto il giardino e ancora oggi sono i padroni della proprietà.

Nel 1700 la casa era un covo di contrabbandieri e altri criminali e sembra che abbiano cominciato a far girare una storia di un gigante che era stato tagliato in due dalla famiglia Oxenbridge ma che continuava a comparire nella casa dopo la morte. È ovvio che la storia era stata inventata per impedire alla gente di entrare nella proprietà a curiosare. A quei tempi la gente era molto superstiziosa e l’idea di un fantasma di un gigante funzionava meglio di qualsiasi altro sistema a mantenere la folla alla larga.

In ogni caso, la cappella ha visto passare diversi altri fantasmi a quanto pare. Sembra che siano state trovate le ossa di un giovane prete sotto la cappella e che questo fosse un motivo per queste visite. La figlia del signor Frewen era una scultrice che dice la casa fosse abitata da un fantasma di una serva dell’epoca Tudor chiamata Marthe.

Durante la Seconda Guerra Mondiale la casa fu occupata da militari che dissero di aver visto numerosi fantasmi di monaci medievali. Da allora la casa appartiene sempre alla famiglia Frewen che ci assicura che i fantasmi continuano a visitarla.

 

 

 

admin

Autore per pagine generiche e di informazione

Commenta