Cercate di leggere articoli in inglese sulla Brexit ma non vi è tutto chiaro?

Non preoccupatevi abbiamo un breve glossario dei termini usati più comunemente.

Article 50 = L’articolo del trattato di Lisbona che spiega come si può uscire dall’Unione Europea, tra le tante cose occorre dare un periodo di preavviso di almeno due anni. Theresa May ha iniziato il periodo di preavviso il 29 marzo 2017.

Hard Brexit = il significato del termine è cambiato, inizialmente significa un’uscita senza fare trattati, ora significa principalmente un’uscita senza rimanere nell’unione doganale e mercato unico e con solo un trattato molto sommario per il commercio.

No Deal = una Brexit improvviso senza nessun trattato con la UE

Transition Period = un periodo di circa 18 mesi dal giorno della Brexit fino all’uscita totale per rendere l’uscita meno traumatica. Un No Deal significa anche niente transition period ma uno strappo improvviso.

Soft Brexit = un Brexit che include rimanere nel mercato unico o nell’unione doganale o qualche compromesso simile.

Brexit = l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea viene da Britain + Exit. Ancora tecnicamente non è avvenuta.

WTO = commerciare con le tariffe della Organizzazione Mondiale del Commercio. Per alcuni si può commerciare con la UE usando queste tariffe, per altri sarebbe troppo costoso e nessun paese al mondo usa solo tariffe WTO.

Passporting = il diritto di un’ organizzazione di commerciare da un paese dell’Unione Europea a tutti i paesi dell’Unione senza dover chiedere permessi.

Withdrawal Act 2018 o WA = l’accordo fatto tra il governo e la UE per uscire dalla Unione Europea. Questo trattato assicura un periodo di transizione fino al 31 dicembre 2020 e i diritti dei cittadini comunitari nel Regno Unito. Non è passato alla camera e quindi non è diventato legge.

Red lines = sono i limiti imposti da Theresa May, che ha assolutamente escluso una partecipazione britannica alla unione doganale, mercato unico e Corte di Giustizia Europea. Essere fuori da queste istituzioni significa anche non poter partecipare in altre, come Erasmus etc.

Backstop = una soluzione in caso di mancato accordo per non avere una dogana e frontiera tra la Repubblica di Irlanda (che si trova nella UE) e l’Irlanda del Nord (che si trova nel Regno Unito e quindi non nella UE) per evitare un ritorno alla violenza del secolo scorso. In questo caso l’Irlanda del Nord rimarrebbe temporaneamente nella unione doganale. Uno dei dubbi degli irlandesi del nord che vogliono rimanere nel Regno Unito è che un backstop potrebbe portare alla reunificazione delle due Irlande.

 

 

 

 

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.