Qualsiasi cosa succeda dovrete fare il settled status. Potete farlo da ora ma dovrete pagare £65 (che dovrebbero restituire) e avere un passaporto biometrico. Dal 30 marzo potrete farlo gratis.

Per farlo dovete avere un telefono Android con NFC e scaricare l’app chiamata EU Exit: ID document check da Google Play. Dovete essere nel Google Play britannico per poterla scaricare.

Per fare domanda dovete seguire le istruzioni dell’app. Quello che succede dopo dipende da caso a caso. In certi casi vi daranno il settled status senza bisogno di altra informazione ma in molti casi dovrete dare altri documenti.

Il fatto di aver pagato sempre contribuiti non vi garantisce di non dover mostrare altro, ci sono casi di persone che sono in UK da 20 e oltre e hanno sempre lavorato e hanno dovuto inviare altri documenti. Altre persone invece no. Conviene quindi essere sempre pronti ad ogni evenienza.

Cose importantissime che dovete fare in ogni caso:

Avere un documento valido, passaporto o carta d’identità, che non scade per almeno diversi mesi dopo il 29 marzo. Se sta per scadere andate a farlo rinnovare il prima possibile.

Iscrivetevi al registro elettorale del vostro comune il prima possibile se non l’avete fatto ancora. 

L’iscrizione all’AIRE non serve molto per dimostrare la vostra residenza ma potrebbe servire per avere aiuto consolare nel caso abbiate problemi. Iscrivetevi quindi all’AIRE al consolato italiano più vicino a voi. Per chi non lo sapesse (e abbiamo scoperto che molti italiani residenti anche da tempo non lo sanno, l’AIRE e l’associazione italiana residenti esteri, in poche parole un anagrafe per emigrati). 

Gli esperti consigliano di avere almeno un conto di utenze a vostro nome, sappiamo che non tutti possono averlo perché vivono in condivisione o hanno tutto incluso, ma se potete farlo fatelo. Purtroppo i cellulari non contano.

In poche parole dovete assicurarvi di avere almeno cinque anni di prove che avete vissuto qui. Queste prove possono essere estratti conto, lettere ufficiali come DVLA, council o DWP, P60 annuali, ricevute di council tax a vostro nome, buste paghe, contratti di affitto a vostro nome anche di anni passati e lo stesso per contratti di lavoro anche vecchi ecc. ecc..

Il tempo che ci vuole per avere il settled status (o pre-settled status se potete solo dimostrare di essere stati meno di 5 anni) dipende da caso a caso. Alcuni ricevono una risposta dopo un paio di ore, altri devono aspettare giorni o qualche settimana. Ci sono  casi di persone che hanno fatto domanda in novembre e stanno ancora aspettando una risposta.

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.