il cimitero di Bunhill Fields a City Road

Il cimitero di Bunhill Fields a City Road è un luogo storico usato dal 1665 al 1854, più vecchio dei famosi cimiteri vittoriani londinesi e per questo meno conosciuto, ma che vale la pena visitare.

Si dice che questo terreno fosse usato in tempi antichi (prima dei Romani) per seppellire i morti e chi il nome Bunhill venga  da Bone Hill.

In ogni caso di ossa qui sotto se ne trovano tante, è possibile che il campo sia stato usato anche per seppellire i morti dalla peste, ma non si hanno prove.

Sicuramente ci sono seppellite oltre 120 mila persone tra cui William Blake, Daniel Defoe (quello di Robinson Crusoe), John Bunyan. Isaac Watts (quello dei Watts) e altri.

Il cimitero di Bunhill Fields a City Road si trovava nel 1600 fuori dalle mura di Londra ed era almeno inizialmente in terreno non consacrato, venne quindi usato per seppelire i non conformisti e i quaccheri, incluso il loro fondatore George Fox.

Ci sono tante cose da vedere al cimitero di Bunhill Fields a City Road

Foto: © Copyright Christine Matthews and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Quando dopo il 1854 nessuno venne seppellito qui la City of London Corporation che possedeva questi terreni decise di farlo diventare un luogo pubblico.

Il cimitero fu gravemente danneggiato dalle bombe tedesche durante la Seconda Guerra Mondiale e in seguito parte del cimitero fu trasformato in giardini pubblici mentre un’altra parte conservata e protetta da una cancellata.

Tuttora potete visitare le tombe di Blake, Bunyan e Defoe o sedervi su qualche panchina come fanno in molti, per trovare un po’ di tranquillità in un quartiere molto affollato di Londra.

 Il cimitero di Bunhill Fields è aperto nei giorni feriali dalle 7:30 fino all’imbrunire e nei giorni festivi dalle 9:30 all’imbrunire. Ingresso gratuito.

Altre cose da vedere a Londra

baker street a londra

Baker Street a Londra; un’occhiata a questa strada famosa

Una delle vie più famose, Baker Street a Londra prende il nome non da un panettiere ma dall’architetto Sir Edward Baker che la progettò nel 1700. Giustamente ha diversi motivi per essere famosa. Prima di tutto era la via dove abitava il detective Sherlock Holmes, anche se non è mai esistito ci sono diverse teorie dove […]

1 comment

Zone di Londra in dettaglio: Dulwich e Dulwich Village

La zona inclusa nel postcode SE21 che si trova nel borough di Southwark Descrizione di Dulwich La parte di questa zona inclusa in questo codice postale è soprattutto West Dulwich, un’area residenziale che risale al 1600.   Una zona abbastanza verde con tre parchi vicini (Dulwich Park, Brockwell Park e Dulwich Wood). A Dulwich ci sono […]

0 comments

Ci sarà una mostra sul kimono alla V&A di Londra

Il Victoria and Albert Museum di Londra ha annunciato ufficialmente che terrà una mostra dedicata al kimono giapponese il prossimo anno. Sarebbe la prima grande mostra sul kimono che si tiene in Europa. L’evento, chiamato “Kimono: Kyoto to Catwalk”, si svolgerà dal 29 febbraio al 21 giugno di 2020 al noto museo londinese. Foto: @yee_yanne […]

0 comments
grattacieli di londra

È ufficiale, Londra ha i trasporti più cari al mondo!

Pubblicato da Deutsche Bank abbiamo un rapporto ufficiale dei costi  in 55 grosse città del mondo. Ne escono delle cose interessanti per il trasporto e non solo. Al primo posto per il trasporto pubblico si trova Londra e poi il vuoto. Infatti i costi medi mensili a Londra sono $179 e al secondo posto si […]

0 comments

La chiesa di All Souls a Regent Street a Londra

Sicuramente avrete incontrato questa chiesa nei vostri giri per Londra, si trova proprio in fondo a Regent Street. Foto: © Copyright Robert Lamb and licensed for reuse under this Creative Commons Licence. Ma forse non sapete la storia di questa chiesa. Fu costruita da John Nash intorno al 1822 ma non era parte del piano originale. Infatti John Nash voleva che […]

0 comments

Commenta