A mio parere Londra rimane ancora il posto migliore al mondo, la Brexit non ha cambiato niente. Un posto che promuove le persone in base al merito e non alle conoscenze, me ne accorgo dal fatto che sto lavorando con persone competenti e con talento da vendere. Per questo motivo ritengo che le persone competenti non avranno nessun problema a rimanere anche dopo la Brexit, l’immigrazione sarà, come per tutte le cose a Londra, una questione di meritocrazia.

Ho dieci motivi per venire a Londra anche ora con la Brexit.

Se credete di essere bravi e capaci, Londra è sempre il posto migliore per voi. Qua la meritocrazia si respira nell’aria, tutto funziona in base alla meritocrazia, non esiste Brexit che tenga, se siete bravi sarete sempre benvenuti.

Molti se ne vanno e gli affitti si stanno abbassando parecchio. Guadagnerete sempre bene ma pagherete meno in affitto.

Il lavoro per persone capaci non manca, ci sono tonnellate di annunci di lavoro nel purchasing,  marketing, finanza, sanità, pubblicità, ingegneria e ricerca e tanto altro.

La prova del fuoco è trovare lavoro dall’Italia, se siete persone che trovate tranquillamente lavoro dall’Italia non avrete nessun problema. Se siete tra quelli che vengono a Londra disoccupati a cercarlo, non sarete tra quelli che potranno restare.

Con l’aumento del commercio fuori dall’Europa, aumenteranno i posti di lavoro, con meno competizione aumenteranno gli stipendi.

Certi campi sono in forte espansione e ci saranno tante opportunità nei prossimi anni, si tratta di essere al posto giusto nel momento giusto e non di deve perdere questa grossa opportunità.

Dopo 5 anni diventate cittadini britannici, se volete e non dovrete chiedere permessi a vita. Non essere parte dell’Europa non significa nulla

Luciana

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza compilando il modulo qui sotto. Non siamo necessariamente d’accordo con le opinioni espresse da lettori che pubblichiamo per dare la parola a tutti.

2 Commenti

  1. Se fanno il promesso patto con gli USA, diventeremo seriamente ricchi a scapito dell’Unione Europea e dell’italia ma chi se ne frega, io abito qui

  2. Se fanno il promesso patto con gli USA, diventeremo seriamente ricchi a scapito dell’Unione Europea e dell’italia ma chi se ne frega, io abito qui

Commenta