Avete mai pensato di visitare Burford?

Burford si trova a meno di 30 chilometri da Oxford e ha la posizione invidiabile di trovarsi nel mezzo dei Cotswolds, la zona pittoresca di campagna, cottage e colline. Benché abbia meno di 1500 abitanti Burford offre molto al turista e vale la pena visitarlo. A Burford si possono ancora vedere numerose case medievali e dell’epoca Tudor ed è un posto semplicemente da esplorare e fotografare.

Foto: © Copyright Jaggery and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Trovandosi a riva del fiume Windrush, Burford come tanti centri vicini ai corsi d’acqua ha avuto una storia lunga.  Vicino a Burford sono stati trovati i resti di una villa romana, segno che i romani erano da queste parti, ma il centro diventò importante ai tempi dei sassoni e ricordato per la battaglia di Burford che si tenne nel 752 tra il re sassone e il re di Mercia.

Nel 1500 la vittoria dei Sassoni era ancora celebrata ogni anno a Burford. Con l’arrivo dei Normanni Burford divenne un centro mercantile piuttosto importante specialmente per il commercio della lane e pellami.

In seguito Burford vide altra violenza durante la guerra civile inglese ma continuò a prosperare anche come sosta per i viaggiatori che andavano verso nord, quindi non mancavano alberghi  e taverne. Divenne importante anche per la produzione delle campane. Burford aveva anche miniere di pietra, che fu usate per costruire mezza Oxford e la cattedrale di St Paul’s a Londra.

visitare burfordSe decidete di visitare Burford ora potete vedere il museo gratuito chiamato Tolsey Museum, aperto tutti i pomeriggi tranne il lunedi che si trova in un edificio dell’epoca Tudor e racconta la storia di Burford.

Potete anche visitare la vecchia chiesa medievale dalla torre normanna e girare per Burford ad esplorare gli angolini.

Non perdetevi il vecchio ponte medievale sul fiume ed entrate in uno dei vecchi pubs per rilassarvi in modo tradizionale.  Vedrete anche la Burford Priory che una volta era un’abbazia.

Non potete purtroppo visitarla perchè appartiene alla figlia di Rupert Murdoch. Salite fino alla fine della High Street da dove potete avere delle belle viste della campagna circostante.   Potrete anche visitare il Cotswold Wildlife Park che si trova alle porte di Burford.

Foto: © Copyright Philip Pankhurst and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come fare per visitare Burford?

In teoria è possibile visitare Burford in un giorno da Londra ma la zona si merita diversi giorni e almeno un weekend di tre giorni.  Per arrivarci con i mezzi è un pochino complicato ma potete scendere a Hanborough che si trova sulla linea Londra-Worcester (che parte da Paddington Station) e poi prendere l’autobus locale 233 che vi porta a Burford.  Se desiderate fermarvi qualche giorno qui trovate stanze e B&B (sito in italiano).



Booking.com