‘Burning the candle at both ends’ le sue origini e cosa significa

In origine la frase significava esattamente quello che diceva. Prima che nelle case fosse installata l’illuminazione a gas all’inizio del 1900 secolo, le uniche forme di illuminazione erano le candele e le lampade di paraffina.

Una candela può essere posizionata orizzontalmente con entrambe le estremità accese per ottenere il massimo effetto. L’espressione “not worth a candle” venne usata per descrivere qualcosa che non aveva alcun valore. Le candele che erano in uso costante avevano un valore monetario, essendo in realtà una bolletta della luce anticipata!

Uno dei miglioramenti apportati dal Principe Albert a Buckingham Palace è stato quello di migliorare la qualità delle candele utilizzate. Sostituì le candele di sego, che fumavano e avevano un odore sgradevole, e influirono sul godimento dei balli reali.

George V1 impiegava trenta dipendenti per mantenere le candele accese nei Royal Chandeliers, fino a quando le candele non furono sostituite con lampadine elettriche. Un’altra espressione usata per descrivere qualcuno ritenuto superiore nell’aspetto o nel talento, è l’affermazione che non è possibile “hold a candle” a quella persona. Non c’è luce, reale o metaforica, in cui la persona potrebbe essere vista altrimenti, se non come superiore all’altra.

Nei tempi moderni l’espressione di solito descrive qualcuno che si riposa molto poco, è attivo molto tardi la sera e si alza presto la mattina. Le ragioni possono variare. Alcuni possono godersi una vita sociale eccessivamente attiva ed essere fuori a divertirsi, dal tramonto all’alba

. La pandemia ha in gran parte posto fine a questo ed è più probabile che le persone sveglie metà della notte siano sui social media o controllando i loro telefoni cellulari. Anche prima della pandemia, l’uso eccessivo di Internet era stato identificato come causa della perdita di sonno.

Gli studenti potrebbero studiare duramente per gli esami “burning the midnight oil” e altri potrebbero lavorare in lavori o professioni che richiedono lunghe ore. Le persone che si prendono cura di partner o bambini malati possono dormire molto poco, essendo svegli metà della notte e la mattina presto, per soddisfare i bisogni della persona.

Quindi, l’espressione non descrive sempre una vita di piacere, poiché la candela può essere bruciata ad entrambe le estremità in una vita di servizio. Le persone parlano di come ottenere il loro “beauty sleep” per evitare che lunghe ore svegli siano visibili sui loro volti, con tratti disegnati e ombre scure sotto gli occhi.

Qualcosa di meno di un minimo di quattro ore di sonno profondo può provocare danni alla salute, poiché il corpo ha bisogno di riposare per ripararsi. È meglio, dove possibile, spegnere metaforicamente la candela a un’ora ragionevole, per evitare di “burn out”.

Rispondi

Torna su