Cahersiveen

Cahersiveen in Irlanda, nella contea di Kerry

La cittadina principale della penisola di Iveragh, Cahersiveen era un tempo una città di pescatori e mercato, ma negli ultimi anni la sua economia ha faticato. Quindi le autorità hanno fatto di tutto per reinventare la città come centro turistico. Anche se viene chiamato cittadina, questo posto ha solo 1000 abitanti, qui siamo in una contea dove la capitale Killarney ha solo 14 mila abitanti. 

Indubbiamente questo posto offre parecchio al turista, si trova nella bella penisola di Iveragh vicino al Ring of Kerry, ha delle belle strade ed edifici, un bel lungomare, il fiume Ferta, le rovine del castello di Ballycarbery, i ristoranti e gli alberghi non sono per niente male e i dintorni sono magnifici da esplorare. Non bastano parole per illustrare le bellezze della contea di Kerry, un posto dove i monti incontrano il mare. 

Può anche piacere anche a chi è interessato alla lotta per l’indipendenza irlandese: è stato il luogo di nascita di Daniel O’Connell, il Grande Liberatore, ed è stato il luogo in cui furono sparati i primi colpi della rivolta di Fenian del 1867. 

Cosa vedere a Cahersiveen

Potete fare il Bentee Loop che inizia a Cahersiveen e conduce alla vetta di 376 m di Bentee, la collina conica appena a sud della città, con viste superbe sull’isola di Valentia e sulle colline della penisola di Iveragh. Attenzione però sono quasi 10 km di strada e se non siete molto in forma farete molta fatica. Anche se la collina è bassa, la camminata è pesante. Se siete allenati, avrete viste stupende alla fine e vi ricorderete questa camminata per molto tempo.

Dopo l’insurrezione dei Fenian del 1867, la caserma della Royal Irish Constabulary a Cahersiveen ha una struttura in uno strano stile che possiamo solo definire bavarese, completo di torretta appuntita e frontoni a gradoni che ricorda i castelli del principe Ludwig. 

 

Cahersiveen

L’imponente edificio fu bruciato nel 1922 durante un altra insurrezione, questa volta contro l’Indipendenza e da allora è stato restaurato. Oggi ospita affascinanti mostre sull’ascesa di Fenian e sulla vita e le opere dell’eroe locale Daniel O’Connell.

Per chi non lo sapesse i Fenian erano The Irish Republican Brotherhood, un’organizzazione nazionalista rivoluzionaria del XIX secolo tra gli irlandesi negli Stati Uniti e in Irlanda.I feniani organizzarono una rivolta senza successo in Irlanda nel 1867 e furono responsabili di atti rivoluzionari isolati contro gli inglesi fino all’inizio del XX secolo, quando furono gradualmente eclissati dall’IRA.

A circa 3 km a nord-ovest di Cahersiveen, ci sono forti in pietra situati a 600 m di distanza l’uno dall’altro, entrambi hanno una forma ad anello e sono raggiungibili da un parcheggio in comune. Cahergal, il più grande e imponente, risale al 1000 e ha le sulle pareti interne.

Leacanabuile è ancora più vecchio di almeno 100 anni e  contiene i contorni di quattro case. Entrambi hanno una posizione dominante con vista sul castello di Ballycarbery e sul porto di Valentia, con una vista superba sulle montagne del Kerry.

Questa città ospita anche un importante festival di musica e cultura celtica, si tiene ogni anno durante il primo weekend di agosto. 

Rispondi

Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: