caiy stane

Caiy Stane, lo strano masso di Edimburgo

Ora il Caiy Stane o Caiystane si trova in una zona residenziale di Edimburgo e pochi turisti vanno a vederlo, ma è effettivamente più vecchio della città.

Si pensa che il Caiystane, un colossale pezzo di arenaria rossa, sia stato eretto circa 5.000 anni fa, nel periodo noto come Neolitico. Probabilmente stava da solo e doveva indicare che il sito aveva un significato speciale. Nelle vicinanze sono stati rinvenuti numerosi monumenti e sepolture risalenti all’età del bronzo, risalenti a 2000 anni fa. Tutto ciò dimostra che l’area è stata a lungo considerata sacra agli antichi. Sei delle misteriose cavità note come segni di coppa sono scolpite nella parte posteriore della pietra, suggerendo che anche la stessa Caiystane fosse sacra.

Foto© Copyright Anne Burgess and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

La faccia posteriore della pietra porta una linea di sei rientranze che la datano all’era neolitica. Vari oggetti risalenti all’età del bronzo, 1-2.000 anni fa, sono stati portati alla luce nelle immediate vicinanze in varie epoche, e sembrano indicare che la natura rituale del sito sia stata mantenuta per un periodo molto lungo.

Altri dicono che la posizione della pietra potrebbe essere stata utilizzata per segnare una battaglia tra romani e pitti. Sul retro della pietra si può distinguere chiaramente il nome “J. Forrest”. Ciò è stato attribuito ad un vandalo, che nei primi anni del 1800, utilizzò martello e scalpello per deturpare la roccia.

Rispondi

Torna su