Calo del 54% di offerte di lavoro in finanza a Londra

Rispetto all’anno scorso nel terzo trimestre del 2020 si vede una diminuizione del 54% di offerte di lavoro nel campo della finanza. 

I motivi per questo calo sono diversi e anche piuttosto ovvii. Prima di tutto la pandemia e i problemi finanziari di molte banche ma la Brexit gioca una parte molto importante. 

Ovviamente la crisi delle banche sta colpendo tutto il mondo e questo spiega molte perdite di posti di lavoro e quindi un calo di assunzioni. La pandemia sta giocando un ruolo importante in tutto questo. Ma la Brexit crea altri problemi, soprattutto visto che ancora non sappiamo che rapporti economici ci saranno con la UE. Ci sono preoccupazioni per la ripresa a lungo termine e il libero flusso di capitali e l’equivalenza per i servizi finanziari del Regno Unito che devono  ancora essere chiariti.

Qualcuno di voi sta cercando lavoro nella City o l’ha trovato ultimamente? Potete raccontare la vostra esperienza qui

NON PERDERTI NIENTE MA PROPRIO NIENTE!

Ricevi articoli interessanti in italiano dai paesi di lingua inglese!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

fatti su londra

1 commento su “Calo del 54% di offerte di lavoro in finanza a Londra”

  1. massimetto58

    le maggiori banche di affari inglesi stanno trasferendo la sede operativa da Uk a Francia,Germania ed Irlanda …

Rispondi

Torna su