camerieri a Londra

Fare i camerieri a Londra sembra un luogo comune e in parte lo è, molti italiani che vivono a Londra non hanno mai fatto i camerieri. Ma molti altri ci sono passati o li fanno anche ora.

Bisogna precisare che ci sono almeno due tipi di camerieri. Prima di tutto abbiamo i camerieri di professione che spesso possono portarsi via un bel po’ di soldi in mance, perché lavorano in ristoranti e alberghi di lusso.

Dopo abbiamo coloro che lavorano per ristoranti meno lussuosi o per catene che non richiedono grande esperienza. Essendo posti che assumono studenti e giovani tendono a pagare poco. Le catene tendono ad avere anche una politica di promozione interna, che interessa ad alcuni ma non a tutti.

La soddisfazione degli italiani che fanno i camerieri a Londra dipende molto da dove lavorano e dalle aspettative. Il camerieri di professione che lavora per un ristorante famoso sarà probabilmente contento. Così anche il giovane che sta facendo un’esperienza, migliora l’inglese e si mantiene lavorando in qualche pizzeria.

Mentre il laureato che vorrebbe lavorare nel proprio settore e dopo 2 anni si ritrova ancora a fare il cameriere avrà opinioni abbastanza diverse.

Come sempre non esiste un’esperienza tipica e valida per tutti come potete vedere nelle esperienze che seguono.

Leggete le ultime esperienze di camerieri a Londra e UK