camerieri a londra

Camerieri a Londra: testimonianze di italiani nella metropoli

Come se la passano i camerieri a Londra? Fare i camerieri a Londra sembra un luogo comune e in parte lo è, molti italiani che vivono a Londra non hanno mai fatto i camerieri. Ma molti altri ci sono passati o li fanno anche ora.

Bisogna precisare che ci sono almeno due tipi di camerieri. Prima di tutto abbiamo i camerieri di professione che spesso possono portarsi via un bel po’ di soldi in mance, perché lavorano in ristoranti e alberghi di lusso.

Dopo abbiamo coloro che lavorano per ristoranti meno lussuosi o per catene che non richiedono grande esperienza. Essendo posti che assumono studenti e giovani tendono a pagare poco. Le catene tendono ad avere anche una politica di promozione interna, che interessa ad alcuni, ma non a tutti.

La soddisfazione degli italiani che fanno i camerieri a Londra dipende molto da dove lavorano e dalle aspettative. Il cameriere di professione che lavora per un ristorante famoso sarà probabilmente contento. Oltre allo stipendio le mance possono essere elevate in questi posti.

Così anche il giovane che sta facendo un’esperienza per un periodo limitato, migliora l’inglese, si diverte e si mantiene lavorando in qualche pizzeria.

Mentre il laureato che vorrebbe lavorare nel proprio settore e dopo 2 anni si ritrova ancora a fare il cameriere avrà opinioni abbastanza diverse.

Una cosa che colpisce quasi tutti è la facilità di trovare lavoro e di cambiarlo quando lo si desidera. Questo non è sempre una cosa positiva, il grande turnover di personale indica anche un lavoro flessibile e non duraturo. 

Molti camerieri sono ora parte della gig economy, non sono dipendenti ma sono in proprio. Il che significa che non hanno diritto ad una paga minima, ferie o malattia. La pandemia ha messo questo problema più alla luce, con molti lavoratori che si sono trovati senza qualsiasi diritto.

Come sempre non esiste un’esperienza tipica e valida per tutti come potete vedere nelle esperienze che seguono.

Leggi anche:

 

Leggete le ultime esperienze di camerieri a Londra e UK

Leggi anche:

Museo di Storia Naturale di Londra; cosa potete vedere(Si apre in una nuova scheda del browser)

[wp_show_posts id=”121946″]

Commenta

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

"Non andate subito a cercare lavoro nei ristoranti"
pablo (60)
"Se siete di forte tempra venite altrimenti rimanete dove siete!"
"Non è facile trovare lavoro"
a voi la parola (1)
Nicola dice che Londra offre tutto e anche più di tutto
Si viene a Londra per lavorare…
Si viene a Londra per lavorare...
Candidates waiting for job interviews, mid section
Come posso trovare lavoro a Londra o in Gran Bretagna?
Un altro tipo di truffa...
Il tenore di vita è sempre molto basso in confronto all'Italia
Cercate lavoro dall’Italia, si trova con facilità
“Si per la carriera, no per la famiglia”
"Si per la carriera, no per la famiglia"
Ultime reazioni
Torna su